fabio_cirillo
Pirata
Messaggi: 145
Iscritto il: 30/04/2012, 1:10
Pirata o Piratessa: M

la DC si è spaccata

07/12/2013, 2:21

Gli ultimi anni, diciamo pure gli ultimi decenni, della politica italiana sono stati contraddistinti dal cliché destra unita sinistra divisa, qualcosa è cambiato.
La destra italiana è stata sempre unita? Cominciamo col dire che più si va verso gli estremi, più c’è frammentazione di idee: se ci sono ben sette partiti che utilizzano la falce e il martello (estrema sinistra), ce ne sono due principali di sinistra moderata. Cioè è, ed è stato sempre vero anche per la destra, ad esempio i fascisti del terzo millennio sono frammentati in Casapound e Forza Nuova, i quali a loro volta sono sempre stati distanti da quel complesso che era Alleanza Nazionale (più vicino a Berlusconi).
In questo senso la destra divisa non è fenomeno nuovo: trent’anni fa, l’MSI era ideologicamente lontanissimo dal PLI e dal PRI (tutti partiti di destra), nella stessa maniera in cui a sinistra erano distanti PSI e PCI. Ma qual è la destra che in questi giorni è andata dividendosi?
Federico De Roberto terminava il suo capolavoro I Vicerè con l’inciso “ora che l’Italia è fatta dobbiamo fare gli affari nostri”, questo luogo comune generalmente viene attribuito alla destra. la propaganda di sinistra dice: votate noi che pensiamo ai cittadini, e non la destra che pensa ai suoi affari. Fortunatamente non molti sono così ingenui da crederci. L’era Democristiana è però stato un classico esempio di questo luogo comune, non senza aiuti ovviamente (vedi compromesso storico, vedi pentapartito). La destra, così come la sinistra, per meglio dire, la classe governante corrotta, non si è mai spaccata.
La novità storica di questi giorni? La DC si è spaccata! Il PDL non si è spaccato come un partito da cui emergono due rami ideologici, è più che altro la frattura di due mentalità di marketing (oppure, che dir si voglia, due mentalità criminali) che vanno a cozzare tra loro.
Novità storica assoluta quindi? Alle elezioni del 1994 Achille Occhetto fu il promotore della DS (democratici di sinistra) la quel si spacco dal “maggioritario” PCI... due eventi storici simili? Ai posteri l’ardua sentenza!

Torna a “News&Rum”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite