Avatar utente
MasMas
Pirata
Messaggi: 10184
Iscritto il: 18/06/2011, 21:30
Pirata o Piratessa: M
Località: Imola
Contatta: Sito web Facebook Google+

Re: per amore

17/12/2012, 11:56

Letto, fatto qualche commento di linguaggio.
La storia fila, non so, anche se scrivi cose di vita forse un po' tipiche, hai uno stile fresco e scanzonato (soprattutto nella seconda parte, ovviamente) che fa filare il tutto.
Alla fine si configura un hook per il capitolo successivo (hai studiato eh ;) )
Allegati
cap. VI per amore - peta ed MasMas.doc
(48.5 KiB) Scaricato 10 volte
Da vicino nessuno è nOrMaLe
La vita è una corsa, e io sto cercando una panchina
Una risata vi seppellirà

Avatar utente
peta
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 1990
Iscritto il: 16/08/2011, 9:48
Pirata o Piratessa: F

Re: per amore

17/12/2012, 18:08

MasMas ha scritto:Alla fine si configura un hook per il capitolo successivo (hai studiato eh ;) )

Ho fatto i compiti a casa... così la maestra Yukie è contenta ;)
grazie

Avatar utente
peta
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 1990
Iscritto il: 16/08/2011, 9:48
Pirata o Piratessa: F

Re: per amore

19/12/2012, 10:19

Vi allego il VII.

Sto lavorando sugli altri grazie ad alcuni editing, ma non ho capito se li devo riallegare per vedere come vanno :?

Capitano, ho letto un tuo appunto dove mi dici che il narratore deve essere neutro, però il punto di vista del mio romanzo è sempre o quello di Sara o quello di Elena. Quindi mi pare evidente che se dico "finalmente la suonerina smise di sovrapporsi... etc" è il pensiero di sara che sto riportando, è lei ad esserne felice. Sto sbagliando?

masmas... con mandi mandi mi hai fatto sganasciare :lol:
Allegati
cap. VII per amore - peta.doc
(43 KiB) Scaricato 15 volte

Avatar utente
Black Bart
Capitano
Messaggi: 7135
Iscritto il: 15/02/2011, 13:45
Pirata o Piratessa: M
Località: Bologna
Contatta: Sito web Facebook

Re: per amore

19/12/2012, 11:02

Ciao Peta, devo finire di leggere il penultimo, poi ti faccio avere i commenti.
Per la narrazione.
Alle tredici passate, Sara decise di uscire per la pausa pranzo. Aveva aspettato un invito di Riccardo fino a quell’ora, ma lui non si era fatto avanti, perciò andò sola. L’aria fresca di fine novembre si faceva sentire. Il marciapiede sotto lo studio era ricoperto interamente da enormi foglie rossastre. Sara guardava in basso per paura di scivolare e non si accorse della giovane ragazza che la seguiva da quando era uscita dallo studio.


Questa è una narrazione da narratore neutro che ci fa vedere sara. Poi naturalmente ci racconta i sentimenti e ci fa senire la voce di Sara o dei personaggi che "inquadra".
Quando dici:
La suoneria smise finalmente di sovrapporsi alle canzoni trasmesse alla radio, ma poco dopo la radio stessa si interruppe facendo subentrare gli squilli del cellulare di Riccardo.

Secondo me il finalmente non è il punto di vista di Sara ma del narratore. O lo metti giù in altro modo oppure sembra che il narratore dica "finalmente" passando da narratore neutro a narratore che ha un suo punto di vista. E' una piccolezza, tra l'altro togliendo il finalmente non cambia niente. Però era uno spunto per dirti di mantenere sempre quella narrazione che funziona, lui, il narratore, inquadra sara e poi via via gli altri personaggi dandoci il loro punto di vista. Se inizia a vivere di vita propria, dare opinioni può essere che il lettore avverta un cambiamento sgradito.
Siamo sporchi, bastardi e cattivi... Siamo Pirati.

Avatar utente
MasMas
Pirata
Messaggi: 10184
Iscritto il: 18/06/2011, 21:30
Pirata o Piratessa: M
Località: Imola
Contatta: Sito web Facebook Google+

Re: per amore

19/12/2012, 11:07

peta ha scritto:Sto lavorando sugli altri grazie ad alcuni editing, ma non ho capito se li devo riallegare per vedere come vanno :?


Io suggerirei di arrivare fino in fondo e poi fare un passata numero 2.
Però vedi tu.
Da vicino nessuno è nOrMaLe
La vita è una corsa, e io sto cercando una panchina
Una risata vi seppellirà

Avatar utente
peta
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 1990
Iscritto il: 16/08/2011, 9:48
Pirata o Piratessa: F

Re: per amore

19/12/2012, 16:14

Grazie della spiegazione Capitano. Allora lo elimino ;)

quindi ok, l'editing vero e proprio lo vediamo in un secondo momento. :geek: :D

Avatar utente
Black Bart
Capitano
Messaggi: 7135
Iscritto il: 15/02/2011, 13:45
Pirata o Piratessa: M
Località: Bologna
Contatta: Sito web Facebook

Re: per amore

19/12/2012, 16:18

A che punto sei della scrittura?
Andiamo avanti fino alla fine, poi magari gli diamo una letta senza interruzioni e vediamo che livello abbiamo raggiunto!
Cmq mi pare che la storia funzioni bene e tu sei tanto migliorata.
Ma con quella pancia riesci a scrivere a al pc?
Siamo sporchi, bastardi e cattivi... Siamo Pirati.

Avatar utente
peta
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 1990
Iscritto il: 16/08/2011, 9:48
Pirata o Piratessa: F

Re: per amore

19/12/2012, 16:25

Black Bart ha scritto:Ma con quella pancia riesci a scrivere a al pc?

:lol: :lol: :lol: effettivamente sta diventando difficoltoso :? :?
non sono neanche riuscita a partecipare al contest :cry: :cry:

La scrittura praticamente procede passo passo... avevo pronti questi due capitoletti e gli ho dato un'aggiustata prima di postarli. Ora riparto con gli altri, non sono veloce come elisa io :? :D Vorrei fare il più possibile prima di spanciarmi, perché poi...almeno il primo periodo, credo sarà difficile... perciò ora vado, non cercarmi :lol: :D ;)

Avatar utente
Black Bart
Capitano
Messaggi: 7135
Iscritto il: 15/02/2011, 13:45
Pirata o Piratessa: M
Località: Bologna
Contatta: Sito web Facebook

Re: per amore

19/12/2012, 17:28

Ma a che punto siamo della storia, ne hai idea?
Siamo sporchi, bastardi e cattivi... Siamo Pirati.

Avatar utente
MasMas
Pirata
Messaggi: 10184
Iscritto il: 18/06/2011, 21:30
Pirata o Piratessa: M
Località: Imola
Contatta: Sito web Facebook Google+

Re: per amore

20/12/2012, 8:58

Secondo me per qualche mese, passato tipo il primo, di tempo ne avrai: i cinnazzi dormono un casino (tutto sta a vedere se a dormire sarai anche tu, ma vedo che è una cosa più comune ai papà che alle mamme addormentarsi quando capita e dove capita) (a proposito, ti do il consiglio che mi ha dato mia sorella appena è nato Tommi, forse il più utile che ho ricevuto: DORMI APPENA PUOI). Comincia forse a calare di più dopo i sei mesi e poi l'anno e poi i due: quando comincia a dormire meno e ad avere bisogno di più attenzioni (all'inizio un sonaglino che scossa basta per una mezz'ora).

A parte l'OT, ti mando le mie considerazioni sul pezzo.
Allegati
cap. VII per amore - peta ed MasMas.doc
(50.5 KiB) Scaricato 10 volte
Da vicino nessuno è nOrMaLe
La vita è una corsa, e io sto cercando una panchina
Una risata vi seppellirà

Torna a “Progetti in Stand by”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite