gazza998
Pirata
Messaggi: 1812
Iscritto il: 31/08/2011, 10:44
Pirata o Piratessa: M
Contatta: Sito web

Bookabook

09/04/2014, 18:10

Avete visto questa nuova piattaforma?


http://www.bookabook.it/

che ne pensate? io sono sempre un po' scettico su ste cose
http://www.facebook.com/NordestFarwest

Avatar utente
MasMas
Pirata
Messaggi: 10184
Iscritto il: 18/06/2011, 21:30
Pirata o Piratessa: M
Località: Imola
Contatta: Sito web Facebook Google+

Re: Bookabook

09/04/2014, 20:23

L'idea a me piace molto, lo sapete, a me piacerebbe andare al cinema e pagare dopo in base a quanto mi è piaciuto il film.
Qui ci si avvicina, anche se non è proprio così. Solo che poi 'ste cose non funzionano. Ci vorrebbe che una bella fetta di scrittori famosi cominciasse a lavorare così: il prossimo libro di Martin lo scarichi e se ti piace contribuisci.
Ho anche idea che potrebbe funzionare (anche perchè mi sa che Martin problemi di soldi non ne ha).
Poi se diventasse di moda potrebbe espandersi anche ai piccoli.
Solo che ho senpre idea che di selezione naturale così se ne farebbe ben di più. E soprattutto, tutto il mondo dell'editoria morirebbe. Per cui, come minimo, Martin si troverebbe un coltello nella schiena.

Detto ciò, considerando la cosa ancora per scrittori al massimo medi (cioè scrittori che ancora non hanno la certezza di essere pubblicati quindi cercano vie alternative per sfondare del tutto), non so quanto potrà prendere piede.

Di fatto è un crowfunding (si scrive così?) dedicato ai libri. Su altri fronti, ci sono stati esempi illustri, Ubuntu ne ha fatto uno per sette milioni di dollari e ne ha raggiunti due, per dire. Ma da qui a dire che la prossima xbox verrà finanziata così ancora di tempo ce ne passa (e ho idea che non accadrà mai).

Ultima cosa: quattromila euro a libro, non paiono un po' troppi?
Da vicino nessuno è nOrMaLe
La vita è una corsa, e io sto cercando una panchina
Una risata vi seppellirà

Avatar utente
barbara78e
Pirata
Messaggi: 2690
Iscritto il: 22/02/2012, 14:09
Pirata o Piratessa: F
Contatta: Sito web

Re: Bookabook

22/05/2014, 22:14

non ho approfondito, ma mi dà l'impressione di essere comunque un qualcosa in self-publishing... :?
dove si trova tutta la parte intermedia del realizzare un libro? o?
...in cosa può sperare il raccolto se non nella cura del mietitore?

Torna a “L'ora del tè”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite