Ezra_D
Messaggi: 1
Iscritto il: 28/07/2018, 13:18
Pirata o Piratessa: M

Consecutio Temporum

28/07/2018, 13:24

Salve pirati. Sto tentando nello scrivere un libro. Una cosa leggera, ma ho spesso problemi nell'uso dei verbi: non so prima di tutto quale tempo verbale è più consono alla situazione e inoltre spesso inizio il capitolo con un tempo e mi ritrovo a metà capitolo che ne uso un altro. La cosa più strana di questo problema è che se provo a rileggere ciò che ho scritto non mi suona male, cioè mi sembra giusto. Spero che possiate aiutarmi.

Avatar utente
paolino66
Nostromo
Messaggi: 753
Iscritto il: 19/01/2013, 7:08
Pirata o Piratessa: M

Re: Consecutio Temporum

28/07/2018, 15:15

Posta sul forum qualche esempio, oppure fai una domanda più circostanziata. Non so se stai parlando davvero di c.temp. : forse intendi altro.

Paolino
Io stimo più il trovar un vero, benché di cosa leggiera, che 'l disputar lungamente delle massime questioni senza conseguir verità nissuna.

(G. Galilei)

Avatar utente
Titty
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 1782
Iscritto il: 30/07/2016, 16:10
Pirata o Piratessa: F

Re: Consecutio Temporum

28/07/2018, 19:11

Benvenuta Ezra. Argomento interessante. Ci dici un po' di te? Cosa scrivi, leggi...
"Di una cosa sono convinto: un libro deve essere un'ascia per il mare ghiacciato che è dentro di noi".

F. Kafka

Avatar utente
monia74
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 1344
Iscritto il: 22/09/2015, 18:40
Pirata o Piratessa: F
Località: Correggio
Contatta: Facebook

Re: Consecutio Temporum

28/07/2018, 22:11

Ciao Ezra
si, qualche esempio può essere utile per capire meglio.
Hai provato a leggerti a voce alta? a registrarti e riascoltarti come se fosse il racconto di un altro?
Tutti i libri sono autobiografici nelle emozioni.

Torna a “SPAZIO AUTORI”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite