Ester
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 211
Iscritto il: 05/12/2016, 19:29
Pirata o Piratessa: F

Esami

20/03/2018, 17:04

-Questa mattina a una candidata abbiamo dato il massimo dei voti.
Mi dice Luca, mescolando col cucchiaino lo zucchero nella tazzina di caffè che gli hanno appena portato.
-Allora non è vero che bocciate proprio tutti nella tua commissione.
Gli rispondo posando la mia tazzina sul tavolino. Il caffè io l’ho già bevuto.
-No, non proprio tutti, qualcuno lo promuoviamo perfino noi.
-Ho letto sul giornale di ieri la lettera accorata di un povero candidato che lamentava l’ingiusta selezione che ha dovuto subire per colpa tua.
-Ha fatto il mio nome?
-No ma ha fatto il tuo ritratto: “In quella commissione presieduta dal più forcaiolo e ingiusto e arbitrario Presidente di Commissione che tutto il Lombardo/Veneto abbia mai avuto…”
Ridi: - Non parlava di me, ci scommetto, comunque quella ragazza è stata davvero bravissima: non solo aveva fatto uno scritto perfetto, ma al colloquio era un piacere sentirla parlare: precisa, chiara, che andava dritta al punto… le abbiamo dato il massimo senza nemmeno discuterne.
-Sarà stato un piacere anche per lei.
-Mentre parlava ad un certo punto mi sono distratto, perché mi ricordava qualcuno ma non riuscivo a mettere a fuoco chi, e poi - non so perché - forse un’ inflessione della voce, o qualcosa nel suo aspetto… mi ha ricordato te alla sua età.
Lo guardo dritto negli occhi per trovare un’ombra di ironia o sarcasmo, un indizio qualsiasi che lui mi stia prendendo in giro e non stia pensando davvero quel che dice.
Ma nei suoi occhi c’è solo il suo solito sguardo buono e pacato, mentre mi racconta di questi esami che sta facendo e del peso di stroncare sul nascere illusioni di ragazzi che non riescono ad abilitarsi, ma come si fa ad affidare la vita delle persone a gente che non riesce a infilare due risposte giuste di fila…
E mi fa ridere che lui mi dica che una ragazza con la metà dei nostri anni - bravissima, a cui lui ha dato il massimo dei voti, per la quale mi ha appena dimostrato tanta ammirazione - gli ricordi proprio me alla sua età.

E lo prenderei a sberle, lì davanti ai suoi colleghi di commissione che fanno la pausa caffè nel locale gremito del centro, gli farei volare dal naso gli occhiali senza montatura che non nascondono le ciglia lunghe da bambino piccolo, sempre identiche nei decenni; gli farei passare la sua aria simpatica e buona e forse lo vedrei per la prima volta incazzarsi sul serio con me…

Ma ricambio il suo sguardo tranquillo e gli rispondo:
-Ogni tanto qualcuno me lo dice che gli ricordo qualcun altro. Sarà che ho un aspetto comune.

Avatar utente
Titty
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 1773
Iscritto il: 30/07/2016, 16:10
Pirata o Piratessa: F

Re: Esami

22/03/2018, 9:16

Hai descritto bene i sentimenti dei due personaggi. Sarei curiosa di uno sviluppo della storia. Nella sua brevità, il testo mi ha preso. o?
"Di una cosa sono convinto: un libro deve essere un'ascia per il mare ghiacciato che è dentro di noi".

F. Kafka

Ester
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 211
Iscritto il: 05/12/2016, 19:29
Pirata o Piratessa: F

Re: Esami

22/03/2018, 16:41

Grazie Titty, sono contenta che questo dialogo ti sia piaciuto, in realtà ho solo frammenti qua e là,più o meno sullo stesso argomento (la storia di questi due) che non sono capace di fare diventare una storia (o non ne ho voglia, non so...)
A presto!

Avatar utente
Titty
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 1773
Iscritto il: 30/07/2016, 16:10
Pirata o Piratessa: F

Re: Esami

22/03/2018, 16:43

Come dico sempre io: "Se son storie, narreranno." :D
"Di una cosa sono convinto: un libro deve essere un'ascia per il mare ghiacciato che è dentro di noi".

F. Kafka

Avatar utente
samy74
Nostromo
Messaggi: 939
Iscritto il: 06/10/2014, 19:22
Pirata o Piratessa: F
Località: Roma
Contatta: Sito web Facebook Skype Twitter

Re: Esami

01/05/2018, 8:43

una chicca che ci apre un sipario , forse avrei tolto l'ultima frase, Sarà che ho un aspetto comune.
Banalizza un po' la situazione e stronca il finale. Lasciando solo la penultima frase, lascia un finale aperto.

Ester
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 211
Iscritto il: 05/12/2016, 19:29
Pirata o Piratessa: F

Re: Esami

01/05/2018, 10:25

Grazie Samy... felice che ti sia piaciuta. La conclusione è volutamente banalizzante: la mia protagonista non vuole che lui sappia niente... almeno questo era il punto della storia di quel brano. Ma già che Titty voleva un prosieguo... quasi quasi ve ne do un altro pezzo, vediamo se vi piace... ciao, buon primo maggio!

Avatar utente
grilloz
Capitano
Messaggi: 1871
Iscritto il: 20/10/2014, 19:41
Pirata o Piratessa: M
Località: Dresda
Contatta: Facebook Google+

Re: Esami

16/05/2018, 13:23

Ci si incarta un po' sulle prime frasi, in particolare su "Mi dice Luca, mescolando col cucchiaino lo zucchero nella tazzina di caffè che gli hanno appena portato", che è un po' lunga e forse potrebbe essere spezzata, poi però scorre bene, un racconto basato sui sottintesi, sul non detto. Brava.

<|>

Ester
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 211
Iscritto il: 05/12/2016, 19:29
Pirata o Piratessa: F

Re: Esami

16/05/2018, 14:55

Grazie Grilloz: quando scrivo un dialogo, mi chiedo sempre se chi legge e non ha in mente quel che sto pensando, riuscirà a capire... E' vero, dovrei essere più immediata nel commentare la prima frase.
Sono contenta che per il resto ti sia piaciuto! Bye!

Torna a “SPAZIO AUTORI”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite