SylarKelevra
Pirata
Messaggi: 14
Iscritto il: 02/08/2017, 22:58
Pirata o Piratessa: M

Lettura in progress: il ciclo dei guardiani + recensione "i guardiani della notte"

04/08/2017, 12:59

Buongiorno,
una piccola introduzione:
mi capitò qualche tempo fà di vedere il film "i guardiani del giorno". Ci capii poco e niente, indagai qua e la e scoprii che il film era il seguito de "i guardiani della notte". entrambi sono carini, ben fatti nonostante siano scritti, prodotti, interpretati e diretti dai russi. non ho nulla contro i russi, sia chiaro, ma diciamo che nel mondo del cinema non sono proprio ai primi posti...
Comunque, indago ancora e scopro che entrambi sono tratti da romanzi.

Veniamo al dunque, "i guardiani della notte", scritto da Sergej Luk'janenko, è il primo dei cinque volumi del ciclo dei guardiani. se avete visto i film sopracitati, non lasciatevi ingannare, i libri sono TOTALMENTE differenti! a partire dai personaggi, passando per la storia e finendo al mondo del Crepuscolo.

Nonostante la serie sia catalogata come horror, in realtà di horror non ha nulla, anzi, è un mondo affascinante, popolato da creature dotate di poteri magici di diverso tipo, chiamati Altri. questi Altri, dall'alba dei tempi si sono battuti, chi per la luce, chi per le tenebre, fino a quando non fu stipulata una tregua di non interferenza nel mondo umano, cosi nacquero le due guardie, i guardiani della notte, sorvegliavano gli adepti delle tenebre e viceversa, i guardiani del giorno sorvegliavano quelli della luce.
La trama si sviluppa intorno ad Anton, guardiano della notte. i personaggi sono dettagliati,profondi, riesci ad amarli ed odiarli in poche righe. il testo alterna la prima e la terza persona durante la narrazione, cambiando in base al protagonista della scena (prima persona per Anton, terza persona per gli altri personaggi). Con lo scorrere della pagine, mi sono trovato a pormi domande esistenziali, basate sulle scoperte del protagonista, credo infatti che sia più corretto definire questa serie "psicologica" piuttosto che "horror".
Quello del Crepuscolo è un mondo fitto e dettagliato quanto quello di Harry Potter o di altre saghe fantasy moderne, pieno di sfaccettature, misteri e drammi, dove a volte ciò che brilla in fondo al tunnel non è una luce guida e quelle tenebre che ti circondano sono il più caldo abbraccio che puoi ricevere...

Nota: non ho mai fatto una recensione prima d'ora, ho cercato di essere obiettivo dove potevo ed esprimere il mio giudizio senza fare spoiler. Ben accetta ogni tipo di critica o consiglio per il futuro! :)

Avatar utente
MasMas
Pirata
Messaggi: 10187
Iscritto il: 18/06/2011, 21:30
Pirata o Piratessa: M
Località: Imola
Contatta: Sito web Facebook Google+

Re: Lettura in progress: il ciclo dei guardiani + recensione "i guardiani della notte"

04/08/2017, 15:44

Ma guarda, magari non seguirà le regole dei manuali di recensioni (che non conosco, se esistono) ma a me è piaciuta.
Se poi passa Giuseppe che è mestro ninja di recensione potrà fare valutazioni più precise, se ritiene. Per me va più che bene.
Non ti angustiare dello spoiler (posso usare anticipazioni?), se butti giù l'inizio della trama aiuti a capire il genere (alle volte può essere utile sapere se è più avventura, azione, c'è o no del romantico, a grandi linee cosa succede). Tanto se non metti il finale, o i punti di svolta salienti, non rovini niente. (Adesso chi li sente i fanatici che se gli dici la nuova acconciatura della principessa Leila ti staccano la testa a morsi? :lol: )
Non conoscevo questa saga, sembra interessante.
Da vicino nessuno è nOrMaLe
La vita è una corsa, e io sto cercando una panchina
Una risata vi seppellirà

SylarKelevra
Pirata
Messaggi: 14
Iscritto il: 02/08/2017, 22:58
Pirata o Piratessa: M

Re: Lettura in progress: il ciclo dei guardiani + recensione "i guardiani della notte"

04/08/2017, 16:09

hahahaha grazie per i preziosi consigli e per il giudizio ;)

Avatar utente
Geara Tsuliwaënsis
Nostromo
Messaggi: 1035
Iscritto il: 11/06/2012, 15:05
Pirata o Piratessa: F
Località: Nùgoro
Contatta: Sito web Facebook

Re: Lettura in progress: il ciclo dei guardiani + recensione "i guardiani della notte"

05/08/2017, 0:05

:o Ma io il film l'ho visto!

E mi pare pure che si chiudesse col cliffhangerone.
Era uno di quei film tanto bruttini da fare il giro, girato con sette euro, un cellulare e un ghiacciolo con gli amici del Sert.

S'era fatto guardare con piacere nonostante tutto. Ora che ho scoperto i libri, magari metto il primo in lista (numero settemillemilaquattrocentotre) e vedo di darci una possibilità!

Grazie per il tuo parere!
Si has perdido el rumbo escúchame, llegar a la meta no es vencer, lo importante es el camino y en él, caer, levantarse, insistir, aprender.
La posada de los muertos - Mägo de Oz

SylarKelevra
Pirata
Messaggi: 14
Iscritto il: 02/08/2017, 22:58
Pirata o Piratessa: M

Re: Lettura in progress: il ciclo dei guardiani + recensione "i guardiani della notte"

05/08/2017, 9:56

prego :D

Giuseppe Novellino
Veterano vincitore
Veterano vincitore
Messaggi: 1763
Iscritto il: 07/08/2011, 11:55
Pirata o Piratessa: M

Re: Lettura in progress: il ciclo dei guardiani + recensione "i guardiani della notte"

06/08/2017, 11:44

Liberi di leggere, liberi di scrivere, liberi di commentare. Tutto ciò in un posto libero come quello dei Pirati.
A me è piaciuto il tuo discorso: sincero e appassionato.

SylarKelevra
Pirata
Messaggi: 14
Iscritto il: 02/08/2017, 22:58
Pirata o Piratessa: M

Re: Lettura in progress: il ciclo dei guardiani + recensione "i guardiani della notte"

06/08/2017, 11:48

grazie, fa sempre piacere leggere commenti positivi ^_^

Torna a “Le recensioni di Pescepirata”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite