Avatar utente
FreeWolf91
Pirata
Messaggi: 866
Iscritto il: 30/07/2011, 15:11
Pirata o Piratessa: M
Località: BN/AV

Re: AGENZIE LETTERARIE

20/01/2013, 17:16

Le agenzie letterarie mi interessano da quando ho iniziato a pensare alla pubblicazione, ovvero circa due anni fa. Più che altro perché ho l'impressione che l'editoria sia uno di quegli ambienti bastardi dove devi far parte di un gruppo, essere coperto, spalleggiato da qualcuno per non essere schiacciato, e di conseguenza riuscire a essere valutato per quello che sei. Insomma, le solite combriccole di amici che si fanno favori stile massoneria che ci sono in qualsiasi ambiente un minimo ambito (ma metti che ci siano i gruppetti anche tra gli operatori ecologici o i muratori, che ne sappiamo?).

Certo che se l'associazione di Pesce riuscisse a diventare un ponte affidabile tra autori e editori seri sarebbe figo. o!
Brindiamo al progetto del pesce rosso bendato o! o! o! 8-)
Bumerang!
https://aniellotroiano.wordpress.com/bumerang/

Il romanzo si legge d’un fiato, i personaggi escono fuori benissimo e i dialoghi sono perfetti. Mi dispiace quasi che sia corto, ne avrei letto un altro po’!
Gianluca Morozzi

gazza998
Pirata
Messaggi: 1812
Iscritto il: 31/08/2011, 10:44
Pirata o Piratessa: M
Contatta: Sito web

Re: AGENZIE LETTERARIE

20/01/2013, 18:59

Io credo che sia un discorso un po' diverso da massoneria e conoscenze, ma più che altro l'editore cerca un autore che sappia anche promuoversi quindi se fa già parte di un'associazione, forum o corrente letteraria è più semplice che trovi gli spazi. Da autore posso dire con certezza che scrivere un libro non basta, non è che l'inizio. Se non fai promozione, presentazioni, articoli sul giornale, se non ti sbatti non venderai più di 100 copie. Ieri ho partecipato a una tavola rotonda su editoria digitale e tradizionale, e uno dei relatori ha detto che in media un esordiente della più grossa casa editrice italiana vende 400 copie. Questi sono i numeri. Salvo rarissimi e fortunati casi. Quindi hai voglia agenzie e massonerie, non girano soldi. Comunque wolf ha ragione quando dice che se sei introdotto è più semplice, ma è più semplice solo riuscire a farsi leggere. Per il resto la trafila è più o meno la stessa. Poi ecco, se sei un autore che ha già pubblicato è molto più semplice, e in quel caso ha anche più senso avere un agente, per fare il salto di casa editrice.
http://www.facebook.com/NordestFarwest

Avatar utente
FreeWolf91
Pirata
Messaggi: 866
Iscritto il: 30/07/2011, 15:11
Pirata o Piratessa: M
Località: BN/AV

Re: AGENZIE LETTERARIE

21/01/2013, 13:49

Sì beh, io parlavo di combriccole stile massoneria ad alti livelli, nella piccola editoria indipendente no. Poi che il settore sia in crisi e non girino soldi, niente da aggiungere, purtroppo.
Bumerang!
https://aniellotroiano.wordpress.com/bumerang/

Il romanzo si legge d’un fiato, i personaggi escono fuori benissimo e i dialoghi sono perfetti. Mi dispiace quasi che sia corto, ne avrei letto un altro po’!
Gianluca Morozzi

elisewin83
Pirata
Messaggi: 6
Iscritto il: 23/04/2013, 12:00
Pirata o Piratessa: F

Re: AGENZIE LETTERARIE

23/04/2013, 12:55

Ciao a tutti! Spero non sia troppo tardi per partecipare a questa conversazione, sono appena arrivata :) come molti anche io avevo il mio romanzo chiuso nel cassetto e il sogno di pubblicarlo così dopo avere letto un pò di recensioni su internet mi sono convinta a contattare un'agenzia per avere un parere professionale e in caso procedere con un editing. Mi stanno aiutando molto e mi sento davvero seguita :) Se può interessarvi, questo è il loro sito: www.parolefilanti.it
incrociate le dita per me e in bocca al lupo a tutti ;)

Avatar utente
MasMas
Capitano
Messaggi: 10158
Iscritto il: 18/06/2011, 21:30
Pirata o Piratessa: M
Località: Imola
Contatta: Sito web Facebook Google+

Re: AGENZIE LETTERARIE

23/04/2013, 13:50

Bello! Dai, dicci di più: come sta andando? Come ti seguono? Racconta, racconta.
Da vicino nessuno è nOrMaLe
La vita è una corsa, e io sto cercando una panchina
Una risata vi seppellirà

gazza998
Pirata
Messaggi: 1812
Iscritto il: 31/08/2011, 10:44
Pirata o Piratessa: M
Contatta: Sito web

Re: AGENZIE LETTERARIE

23/04/2013, 15:32

elisewin83 ha scritto:Ciao a tutti! Spero non sia troppo tardi per partecipare a questa conversazione, sono appena arrivata :) come molti anche io avevo il mio romanzo chiuso nel cassetto e il sogno di pubblicarlo così dopo avere letto un pò di recensioni su internet mi sono convinta a contattare un'agenzia per avere un parere professionale e in caso procedere con un editing. Mi stanno aiutando molto e mi sento davvero seguita :) Se può interessarvi, questo è il loro sito: http://www.parolefilanti.it
incrociate le dita per me e in bocca al lupo a tutti ;)



questa però (da quel che vedo dal sito, fra i servizi manca la rappresentanza presso case editrici, manca la lista dei clienti ecc.ecc.ecc.) non è un'agenzia letteraria, ma un'agenzia di servizi editoriali, è una cosa diversa. I servizi editoriali li fa anche questo forum, a gratis ;-)
http://www.facebook.com/NordestFarwest

elisewin83
Pirata
Messaggi: 6
Iscritto il: 23/04/2013, 12:00
Pirata o Piratessa: F

Re: AGENZIE LETTERARIE

29/04/2013, 15:48

MasMas ha scritto:Bello! Dai, dicci di più: come sta andando? Come ti seguono? Racconta, racconta.


Ma sai, la sensazione è stata positiva, nel senso che credo di avere ricevuto effettivamente un parere professionale e poi sono stati molto dettagliati. Hanno analizzato diversi aspetti come lo stile, il linguaggio, la coerenza della trama e hanno anche considerato un aspetto che secondo me è fondamentale, cioè la possibile collocazione nel mercato editoriale. Ho apprezzato soprattutto i suggerimenti, perché non si limitano a dirti se è un testo bello o brutto in maniera puramente soggettiva come magari potrebbe accadere quando si fa soltanto una lettura incrociata

elisewin83
Pirata
Messaggi: 6
Iscritto il: 23/04/2013, 12:00
Pirata o Piratessa: F

Re: AGENZIE LETTERARIE

29/04/2013, 16:10

gazza998 ha scritto:
elisewin83 ha scritto:[color=#8000BF]
questa però (da quel che vedo dal sito, fra i servizi manca la rappresentanza presso case editrici, manca la lista dei clienti ecc.ecc.ecc.) non è un'agenzia letteraria, ma un'agenzia di servizi editoriali, è una cosa diversa. I servizi editoriali li fa anche questo forum, a gratis ;-)

So che gli elenchi degli editori vengono comunicati all'autore nel momento in cui si trovano corrispondenze tra il suo libro e gli editori in questione, proprio perché loro fanno un lavoro personalizzato, e di conseguenza il processo di rappresentanza prevede una scrematura degli editori a seconda del genere e del tipo di testo che stanno rappresentando. Poi considera che si tratta cmq di servizi a pagamento, in fondo se ti rivolgi a dei professionisti ci sta che questo lavoro abbia un costo, ma è la scelta che ho fatto quando ho deciso di prendere sul serio quello che avevo scritto per migliorarlo e cercare di arrivare a una pubblicazione (non a pagamento, s'intende!!!) :)

Avatar utente
Black Bart
Capitano
Messaggi: 7135
Iscritto il: 15/02/2011, 13:45
Pirata o Piratessa: M
Località: Bologna
Contatta: Sito web Facebook

Re: AGENZIE LETTERARIE

29/04/2013, 16:20

E la valutazione era a pagamento?
L'editing?
Entrambe o solo la seconda?
Siamo sporchi, bastardi e cattivi... Siamo Pirati.

elisewin83
Pirata
Messaggi: 6
Iscritto il: 23/04/2013, 12:00
Pirata o Piratessa: F

Re: AGENZIE LETTERARIE

30/04/2013, 12:28

Bè l’editing è necessariamente a pagamento perché è una fase abbastanza lunga e complessa…almeno per come lo fanno in quest’agenzia, si tratta di un lavoro a 4 mani fra lo scrittore e l’editor. Non si mettono lì a tagliuzzarti il testo come gli pare ma lo sistemano con criterio ragionando sempre con te sulle possibili modifiche da fare. Poi per la valutazione mi hanno offerto due possibilità: gratuita in 4 mesi, con invio del parere solo se positivo, oppure a pagamento con un compenso simbolico a cartella ma con la consegna della valutazione in 1 mese, anche nel caso in cui è negativo.

Torna a “Mondo Editoriale”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite