Avatar utente
Vincenzo D'Urso
Pirata
Messaggi: 62
Iscritto il: 12/12/2012, 17:48
Pirata o Piratessa: M
Località: Napoli
Contatta: Sito web

Print on Demand - Suggerimenti, Consigli, Dubbi -

30/12/2012, 11:32

Ebbene sì, ho notato che sul forum di Pescepirata non c'è una qualche discussione - almeno di non essere cieco, chiedo venia - che parli proprio di questo mezzo. Certo, l'autopubblicazione con noi autori ha, in genere, un rapporto di amore e di odio. C'è chi la considera l'ultimo baluardo di luce per vedere realizzato il proprio sogno, c'è chi la considera, invece, un modo per crearsi una fetta di lettori e, perché no, essere poi notati da qualche casa editrice.
Ora il problema è che io non sapevo dove aprire la discussione: mi sembrava errato aprirla in Editoria Amica dal momento che, da ciò che ho detto poco fa, è anche detestabile :lol:
Bene apro questa discussione, e inizio col chiedere quale servizio Print on Demand ritenete ottimo; esponete però i pro e i contro del servizio, ovviamente. L'intento è quello di creare una specie di guida all'uso dell'autopubblicazione: cosa evitare, cosa non evitare, cosa fare, cosa non fare.
E, dunque, la domanda sorge ovvia. Quale servizio ritenete che possa essere ottimo per l'autore che decide di pubblicarsi da solo? E, soprattutto, avete esperienze passate o recente su questo tipo di servizio?
A voi la parola, pirati! o!

Avatar utente
Black Bart
Capitano
Messaggi: 7139
Iscritto il: 15/02/2011, 13:45
Pirata o Piratessa: M
Località: Bologna
Contatta: Sito web Facebook

Re: Print on Demand - Suggerimenti, Consigli, Dubbi -

30/12/2012, 11:55

Protesti dare un'occhiata a questa discussione, non so quanto sia aggiornata però metto il link anche a chi vorrà alimentarne una nuova.
viewtopic.php?f=21&t=952&p=12912&hilit=Print#p12912

Poi interessante è l'intervista con Sara Vannelli che ha avuto un'esperienza con Lulu.
viewtopic.php?f=41&t=1430
Siamo sporchi, bastardi e cattivi... Siamo Pirati.

Avatar utente
Vincenzo D'Urso
Pirata
Messaggi: 62
Iscritto il: 12/12/2012, 17:48
Pirata o Piratessa: M
Località: Napoli
Contatta: Sito web

Re: Print on Demand - Suggerimenti, Consigli, Dubbi -

30/12/2012, 13:55

Sì, le avevo già viste specie l'intervista di Sara. Però volevo fare in modo che chi si fosse affidato ad un determinato servizio (Lulu, Ilmiolibro ecc.) raccontasse come si è trovato e soprattutto elencato, tramite la sua esperienza, i pro e i contro del pod che ha usato. :D

Avatar utente
Black Bart
Capitano
Messaggi: 7139
Iscritto il: 15/02/2011, 13:45
Pirata o Piratessa: M
Località: Bologna
Contatta: Sito web Facebook

Re: Print on Demand - Suggerimenti, Consigli, Dubbi -

30/12/2012, 14:42

Ok, vediamo se troviamo chi ci racconta la propria esperienza!
Siamo sporchi, bastardi e cattivi... Siamo Pirati.

Avatar utente
log2ins
Pirata
Messaggi: 195
Iscritto il: 12/07/2012, 16:18
Pirata o Piratessa: M
Località: Bari

Re: Print on Demand - Suggerimenti, Consigli, Dubbi -

30/12/2012, 20:47

Ho fatto diversi preventivi di stampa su: Lulu, Ilmiolibro, Youcanprint e CreateSpace. Alla fine ho scelto:
- Createspace per la vendita diretta su Amazon
- Youcanprint per la distribuzione in vari altri store

Createspace è il più economico e rapido, e con una qualità di stampa discreta. Riesco a vendere un libro di 206 pagine a soli 6,91 euro. I tempi di pubblicazione sono di 48 ore dal momento in cui si invia file impaginato e copertina. L'isbn è internazionale (gratuito).

Youcanprint è meno economico di CS, ma più degli altri. Il servizio è molto professionale, si viene seguiti nell'impaginazione e copertina, ma ha tempi di pubblicazione più lunghi (qualche settimana). Lo stesso libro lo dovrò vendere al prezzo consigliato (praticamente imposto) di 11,50 euro. La qualità di stampa è ottima. L'isbn è italiano e costa 30 euro (compreso l'invio delle copie per legge).

Scusate se sono stato molto sintetico, ma sto scrivendo da un tablet.
I did it for the lulz (Anonymous)

Avatar utente
Vincenzo D'Urso
Pirata
Messaggi: 62
Iscritto il: 12/12/2012, 17:48
Pirata o Piratessa: M
Località: Napoli
Contatta: Sito web

Re: Print on Demand - Suggerimenti, Consigli, Dubbi -

31/12/2012, 11:05

Per quanto riguarda Lulu e Ilmiolibro che offrono altri servizi, invece? Come mai non ti sei affidato ad uno di essi? Capisco il prezzo di stampa ecc. che hai esposto tu stesso, ma avere una community attiva come Ilmiolibro oppure avere una vasta gamma di scelta di dimensione ecc. di Lulu non è un vantaggio per l'autore? Anche solo per farsi conoscere maggiormente, intendo. Oppure no?

Avatar utente
log2ins
Pirata
Messaggi: 195
Iscritto il: 12/07/2012, 16:18
Pirata o Piratessa: M
Località: Bari

Re: Print on Demand - Suggerimenti, Consigli, Dubbi -

31/12/2012, 13:13

Vincenzo D'Urso ha scritto:Per quanto riguarda Lulu e Ilmiolibro che offrono altri servizi, invece? Come mai non ti sei affidato ad uno di essi? Capisco il prezzo di stampa ecc. che hai esposto tu stesso, ma avere una community attiva come Ilmiolibro oppure avere una vasta gamma di scelta di dimensione ecc. di Lulu non è un vantaggio per l'autore? Anche solo per farsi conoscere maggiormente, intendo. Oppure no?


Il fatto è che ogni POD hai i suoi formati di impaginazione e copertina, per cui ha un costo la pubblicazione su ciascuno di essi. In ogni caso sì, non escludo che in futuro possa utilizzare i servizi anche di altri. Poi non so, magari rimetto mano al romanzetto e tento altre strade, per me è un mondo tutto da esplorare ancora.
I did it for the lulz (Anonymous)

Avatar utente
Vincenzo D'Urso
Pirata
Messaggi: 62
Iscritto il: 12/12/2012, 17:48
Pirata o Piratessa: M
Località: Napoli
Contatta: Sito web

Re: Print on Demand - Suggerimenti, Consigli, Dubbi -

31/12/2012, 16:05

Ti ringrazio della tua testimonianza, sperando che con il contributo di altre persone con maggiore esperienza nei POD possa darci la sua opinione, così da approfondire ulteriormente l'argomento.

Avatar utente
visionnaire
Pirata
Messaggi: 38
Iscritto il: 06/01/2013, 10:25
Pirata o Piratessa: M

Re: Print on Demand - Suggerimenti, Consigli, Dubbi -

09/01/2013, 11:02

Ho stampato un libretto fatto da mio zio, una piccolo saggio storico su una città, tramite youcanprint. Mi sono trovato bene. Sono stato assistito nella creazione della copertina e nell'impaginazione. Purtroppo non esiste un sistema automatico, viene fatto tutto a mano. Ma in fondo questo è un aspetto positivo.
Un uomo è minimamente probabile che diventi grande tanto più è dominato dalla ragione: pochi possono realizzare la grandezza - e nessuno nell'arte - se non sono dominati dall'illusione. Mr Doctor

Avatar utente
Vincenzo D'Urso
Pirata
Messaggi: 62
Iscritto il: 12/12/2012, 17:48
Pirata o Piratessa: M
Località: Napoli
Contatta: Sito web

Re: Print on Demand - Suggerimenti, Consigli, Dubbi -

12/01/2013, 11:04

Bene! Grazie della testimonianza! Se qualcun altro ha esperienze con altri POD ci dica com'è stato autopubblicarsi :D

Torna a “Mondo Editoriale”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite