Avatar utente
nonnaV.
Pirata
Messaggi: 647
Iscritto il: 13/11/2013, 17:37
Pirata o Piratessa: F
Località: Lazio
Contatta: Sito web

Sul commento

21/01/2014, 17:50

Spero sia le sezione adatta. In questo simpatico vascello/forum c'è modo, e mi sembra in certo senso "doveroso", commentare le opere degli iscritti. Così avviene anche negli altri che conosco; ogni comunità ha tuttavia un suo approccio alla valutazione che, all'imbarco, cerco di cogliere e condividere per armonizzare con il gruppo.
Alcuni forum suggeriscono delle regole. Quale esempio, copio i criteri suggeriti da Writer's dream, che (con ovvia flessibilità) più o meno seguo. Non vorrei infatti risultare "antipatica" per eccesso di correzioni o altre improprietà.

- Trama: l'intreccio, l'incipit, lo sviluppo della storia e la sua conclusione, ponendo l'attenzione sulla coerenza e l'originalità.
- Contenuti: senza entrare nel merito dell'argomento trattato, valutare l'adeguatezza dei contenuti, la loro plausibilità e il messaggio che trasmette al lettore. La famosa empatia, può essere commentata anche qui.
- Grammatica e sintassi: segnalare i refusi, gli errori grammaticali e le frasi complesse, poco scorrevoli o sintatticamente errate.
- Personaggi: porre l'attenzione sulla caratterizzazione del personaggio, la sua adeguatezza, plausibilità, psicologia e incisività, oltre che l'originalità.
- Stile: scorrevole, fluido, lento, complesso, slegato, incoerente, assurdo, geniale, chiaro, energico, macchinoso. E via discorrendo. Ovviamente, va motivato.
- Commento finale: Le classiche varie ed eventuali. Qui può andare inserito il notorio "sei stato bravissimo, sei un genio, mi è arrivato, l'ho trovato incredibilmente sensibile e profondo".
"Sii quello che vorresti sembrare" (Carrol
Sei (hai) una nonna? Vieni (accompagnala) nel mio blog!

Avatar utente
MasMas
Capitano
Messaggi: 10020
Iscritto il: 18/06/2011, 21:30
Pirata o Piratessa: M
Località: Imola
Contatta: Sito web Facebook Google+

Re: Sul commento

21/01/2014, 18:47

Il capitano darà la sua versione più ufficiale, ma… in effetti non abbiamo mai dato linee guida. Non è una cattiva idea, a patto che non vincolino chi magari ha piacere di dire solo "mi è piaciuto" o "brutto" (o niente). Certo una critica più è completa meglio è. Ma insomma spazio autori è un'area anche ludica, per chi ha voglia di leggere e basta. Certo agli autori, ripeto, per quanto possa fare piacere, un "bello" non dice tanto.
Diverso il discorso per l'area editing.
Da vicino nessuno è nOrMaLe
La vita è una corsa, e io sto cercando una panchina
Una risata vi seppellirà

Avatar utente
nonnaV.
Pirata
Messaggi: 647
Iscritto il: 13/11/2013, 17:37
Pirata o Piratessa: F
Località: Lazio
Contatta: Sito web

Re: Sul commento

21/01/2014, 22:27

MasMas ha scritto: Certo agli autori, ripeto, per quanto possa fare piacere, un "bello" non dice tanto.
Diverso il discorso per l'area editing.

Pensavo appunto a questo aspetto della valutazione... Chi posta un pezzo nel forum lo fa anche nella speranza di "crescere" nella scrittura. Mi scuso, ho interpretato forse il ruolo della nonna pedante. Lo scopo del post era in sostanza la domanda sull'opportunità di entrare nel merito del testo commentato oppure no. L'editing, certo, lo fa e inoltre modifica le parti difettose; com'è ovvio riguarda un numero limitato di lavori
"Sii quello che vorresti sembrare" (Carrol
Sei (hai) una nonna? Vieni (accompagnala) nel mio blog!

Avatar utente
MasMas
Capitano
Messaggi: 10020
Iscritto il: 18/06/2011, 21:30
Pirata o Piratessa: M
Località: Imola
Contatta: Sito web Facebook Google+

Re: Sul commento

22/01/2014, 8:51

No no, niente pedante. Delle linee guida (molto blande come quelle che suggerisci) sono una buona idea, si potrebbe fare.
Anche io anelo commenti il più possibile specifici. Sono convinto che chi ha voglia, tempo e capacità per farlo faccia bene a commentare il più possibile.
Solo, chi non ne ha voglia o magari non se la sente (se non so che dire preferisco non dire niente piuttosto che dover dire per forza cose sbagliate) non si deve sentire obbligato, tutto qua.
Insomma, ho sproloquiato come al solito per dire che sono d'accordo. ;)
Da vicino nessuno è nOrMaLe
La vita è una corsa, e io sto cercando una panchina
Una risata vi seppellirà

wyjkz31
Pirata
Messaggi: 429
Iscritto il: 28/07/2013, 11:49
Pirata o Piratessa: F

Re: Sul commento

22/01/2014, 9:21

Dico la mia

belle le linee guida purché possa fare a meno di seguirle, nel senso che valgano come indicazioni di massima. Per due motivi: primo non ho abbastanza competenza per dare un parere utile, secondo faccio commenti tecnici per lavoro e vorrei evitare di farli anche nel tempo libero.

Finora mi sono regolata in questo modo: leggo con attenzione e segnalo se c'è qualcosa che mi ha intralciato nella lettura. Che poi è quello che mi piacerebbe facesse chi legge I miei racconti. Anche solo due parole per dire ho letto e non mi ė piaciuto o anche non sono riuscito ad arrivare oltre la terza riga a mio parere sono meglio di ottanta visite e nessun commento.

Avatar utente
Black Bart
Capitano
Messaggi: 7135
Iscritto il: 15/02/2011, 13:45
Pirata o Piratessa: M
Località: Bologna
Contatta: Sito web Facebook

Re: Sul commento

22/01/2014, 10:04

In linea di principio qui abbiamo sempre evitato come la peste gli obblighi. Posti il tuo racconto a patto che commenti altri 77 racconti altrui. No, siamo grandi e quindi credo (e credo sia condiviso da tutto lo staff) che le linee guida servano e non servano. Mi spiego: se Bruno commenta un racconto mi aspetto un commento ultra tecnico, se commenta Peta immagino un approccio più "a pelle", se commenta Mas ha un altro approccio ancora. Non mi piacerebbe che ci appiattissimo su una stessa linea. Naturalmente commentare per dire "brutto" o "mi ha fatto schifo" non è accettabile, va motivato. Come va motivato il solo "bello" "o "mi è piaciuto". Però ecco obbligare a tecnicismi no.
Tu Nonna fai bene a commentare con il tuo stile: noti questioni tecniche e le poni all'attenzione dell'autore. Da te ci aspetteremo sempre commenti tecnici. Insomma, quando c'è il rispetto per l'autore e per il testo che si legge, quando c'è voglia di dare un feedback, penso sia bello che ognuno lo faccia nel proprio stile, nelle proprie capacità, nelle proprie conoscenze, nella propria indole. No?
(A me i commenti personali, umani, eterogenei piacciono assai!)
Siamo sporchi, bastardi e cattivi... Siamo Pirati.

Avatar utente
nonnaV.
Pirata
Messaggi: 647
Iscritto il: 13/11/2013, 17:37
Pirata o Piratessa: F
Località: Lazio
Contatta: Sito web

Re: Sul commento

22/01/2014, 10:48

Benissimo, grazie. Anch'io sono contraria a obblighi e prescrizioni. Almeno qui! Non per nulla siamo imbarcati su un vascello pirata e non su una nave scuola. S'intende che gradirò commenti circostanziati, anche negativi. Se dovessi trovarmi nella necessità di formularne qualcuno (in tutta cortesia, ovvio), prego fin d'ora l'autore di non sentirsi offeso (capita!). I giudizi, è noto, debbono essere sempre di merito, mai di valore...
"Sii quello che vorresti sembrare" (Carrol
Sei (hai) una nonna? Vieni (accompagnala) nel mio blog!

Torna a “SOS Tecnologico”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti