Avatar utente
MasMas
Capitano
Messaggi: 9742
Iscritto il: 18/06/2011, 21:30
Pirata o Piratessa: M
Località: Imola
Contatta: Sito web Facebook Google+

Bollettino di navigazione, 26 gennaio, quarto anno in mare

26/01/2015, 12:43

Questa settimana, oh, non è sucessa una razza. Calma piatta tipo dopo che il capitano Black ha fatto uno dei suoi urlacci perché facevamo troppo casino sul ponte e lui doveva dormire. Mare morto come dopo che un branco di megattere ha mangiato calamari avariati e ha scoreggiato. Aria morta peggio di quando Ciccino (il trichieco obeso mascotte della nave) mangia aglio e se ne va in giro a ruttare per tutto il vascello. Peggio di quando Peta se ne va in giro a declamare le sue poesie, peggio di quando Barbara ci racconta dei suoi pargoli, peggio di quando Bruno si mette a elucubrare sulla struttura di un racconto, peggio di quando Florelle ci racconta degli ultimi libri che ha letto, peggio di quando kerika ci racconta dei suoi viaggi in pulmetto. Peggio di quando vi rompo le cozze con la votazione per il racconto dell'anno.

In pratica, chiacchiere ne L'ora del tè, un concorso giallo in Gazzetta dei concorsi, e lo Spazio autori dove ci sono nuovi racconti del mese di gennaio, oltre che questa cosa del racconto dell'anno...

Per cui, in preda alla letargia più profonda, vi lancio uno sbadigliante: "Alla via così!"
Da vicino nessuno è nOrMaLe
La vita è una corsa, e io sto cercando una panchina
Una risata vi seppellirà

Torna a “Diario di Bordo”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti