Avatar utente
MasMas
Capitano
Messaggi: 9745
Iscritto il: 18/06/2011, 21:30
Pirata o Piratessa: M
Località: Imola
Contatta: Sito web Facebook Google+

Bollettino di navigazione, 22 dicembre, quarto anno in mare

22/12/2014, 10:42

Questa settimana, all'orizzonte fa già capolino la slitta del malefico panzone rosso trainata dalle sue renne marine Evinrude 250 H.O. Stiamo spingendo il vascello al massimo, le vele fremono al vento, ma come tutti gli anni si fa sempre più vicino, il barbone maledetto. Si sentono già le sue grida sul mare gelato: "Bagnarola della malora, torna qui!" Il capitano con il suo cannocchiale ha già scorto sul suo galeone-slitta gli elfetti indaffararsi a preparare i cannoni sparaneve e le balliste a dardi di ghiaccio. "Vecchio ubriacone, non ci raggiungerai mai!" ha gridato Black, ma poi ha dato ordine di prepararci alla battaglia.
E niente, va così, come sapete, ogni Natale. D'altra parte, ci può stare visto che tutti gli anni gli razziamo la fabbrica dei giocattoli.

Intanto, questa settimana, nessun nuovo imbarco, ma in Scrittura assistita è iniziato il lavoro di lettura e revisione del romanzo "Come stavamo ieri." Ahrrr! Grande Elisa! Poi, in Spazio autori eletto il racconto del mese di novembre (quale sarà, quale sarà?) più due nuovi racconti per dicembre. Poi un nuovo libro (beh, veramente più d'uno, ma gli altri sono già stati assegnati) da leggere e recensire in La redazione di PescePiratA e chiacchiere in Taverna.

Insomma, ci siam dati da fare. Per il futuro, con il gioioso obeso (ma un po' incazzetos) alle costole, non so quando riuscirò a redarre il prossimo bollettino. Magari ci si sente solo dopo le feste. Intanto, cuccatevi gli auguri di Buon Natale e il mio solito angurio: "Alla via così!"
Da vicino nessuno è nOrMaLe
La vita è una corsa, e io sto cercando una panchina
Una risata vi seppellirà

Avatar utente
MasMas
Capitano
Messaggi: 9745
Iscritto il: 18/06/2011, 21:30
Pirata o Piratessa: M
Località: Imola
Contatta: Sito web Facebook Google+

Re: Bollettino di navigazione, 22 dicembre, quarto anno in m

23/12/2014, 20:49

Aggiornamento straordinario: il falso magro vestito da Gabibbo ci sta inseguendo sempre più da vicino. Stamane il capitano Black ha tentato le ultime manovre evasive: ha fatto vestire Barbara, Erika e Elisa da sirene, con le gambe infilate in un mio preservativo (nuovo, s'intende) e le ha buttate a mare. Sperava che l'orrido barbone ridanciano rimanesse ammaliato, non certo dalle doti canore delle tre, ma magari dalle zizze al vento. Solo che le miss, avendo freddo, si son buttate col maglioncino di lana, per cui niente di fatto. Le nostre, le passeremo a riprendere, poi, dopo, forse, con calma.
Mentre vi sto scrivendo, l'obeso biancorosso e il capitano Black stanno combattendo una gara di sputazzi dai rispettivi ponti (non temete, le due navi non sono così vicine, lo sputazzo del capitano è notoriamente moccioso per colpa delle numerose malattie veneree e non che albergano nelle sue alte vie respiratorie nonché in quelle urinarie, e il babbo lardoso deve essere messo bene pure lui a causa dei litri di vodka che trangugia senza sosta).
Gli elfetti intanto sbavano con gli occhi iniettati di sangue (verde) in attesa di poterci arrembare, armati di motoseghe giocattolo, superliquidator e pistole nerf.
Si preannuncia una dura battaglia.
Da vicino nessuno è nOrMaLe
La vita è una corsa, e io sto cercando una panchina
Una risata vi seppellirà

Avatar utente
MasMas
Capitano
Messaggi: 9745
Iscritto il: 18/06/2011, 21:30
Pirata o Piratessa: M
Località: Imola
Contatta: Sito web Facebook Google+

Re: Bollettino di navigazione, 22 dicembre, quarto anno in m

24/12/2014, 17:59

Riaggiornamento straordinario.
Niente da fare: l'adiposo inno alla demenza senile ci ha raggiunto. Armato di due bastoni di zucchero a strisce suvradimensionati ha sfidato il capitano Black che si è difeso come ha potuto con la sua leggendaria tecnica spadaccina dello Scopettone Detergente di Hokulo, ma soprattutto fuggendo qua e là per il ponte.
La ciurma ha tentato di resistere all'assalto degli elfi armati fino ai denti di bambole pacioccose, collanine con brillanti, sonaglini luccicanti e dalle melodie gioiose e libretti pieni di storie dal lieto fine amore amicizia buoni sentimenti.
Senza fortuna: tutto quel dolce ci ha fatto aumentare la glicemia a livelli patologici.
Così, il barbuto tonsillone placcato bianco se ne è fuggito con i giochi dei bambini al grido di "Oh oh oh!"
Anche quest'anno, niente riscatto ai governi di tutto il mondo. Il che significa che dovremo continuare a sostentarci con i proventi del contrabbando di patate pelate addizionate di voi-sapete-cosa.
Beh, almeno, buon Natale a tutti i bambini buoni.
Da vicino nessuno è nOrMaLe
La vita è una corsa, e io sto cercando una panchina
Una risata vi seppellirà

Torna a “Diario di Bordo”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite