The Bright Black Forest

Angolo dell'editing di lavori degli utenti
Avatar utente
MasMas
Pirata
Messaggi: 10189
Iscritto il: 18/06/2011, 21:30
Pirata o Piratessa: M
Località: Imola
Contatta:

The Bright Black Forest

Messaggioda MasMas » 01/05/2016, 18:39

Allora un nuovo racconto da editare.
Fa bene a tutti, autore del racconto e autori che edotsno.
Io, fossi in voi, proverei.
Io lo faccio.

Avanti! o?
Allegati
The Bright Black Forest.docx
(8.72 KiB) Scaricato 29 volte
Da vicino nessuno è nOrMaLe
La vita è una corsa, e io sto cercando una panchina
Una risata vi seppellirà

Avatar utente
paolino66
Pirata
Messaggi: 759
Iscritto il: 19/01/2013, 7:08
Pirata o Piratessa: M

Re: The Bright Black Forest

Messaggioda paolino66 » 02/05/2016, 22:22

Inizio subito con una rapida riformattazione. Metto in evidenza gli interventi:

    Giustificazione
    Inserimento del rientro sulla prima riga del paragrafo
    Utilizzo dei caporali come caratteri speciali invece del doppio maggiore e doppio minore
    Sostituzione degli apici e doppi apici con l'apostrofo e le virgolette aperte e chiuse (si trovano fra i caratteri speciali)
    Sostituzione dei tre punti con il carattere speciale "punti di sospensione"
Se volete approfondire qualcuno di questi aspetti, ci spostiamo in area didattica. Qui:

viewforum.php?f=218

si trova del materiale a riguardo, e se ne può aggiungere altro.

Paolino
Allegati
The Bright Black Forest - riformattato Paolino.docx
(9.2 KiB) Scaricato 19 volte
Io stimo più il trovar un vero, benché di cosa leggiera, che 'l disputar lungamente delle massime questioni senza conseguir verità nissuna.

(G. Galilei)

Avatar utente
monia74
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 1346
Iscritto il: 22/09/2015, 18:40
Pirata o Piratessa: F
Località: Correggio
Contatta:

Re: The Bright Black Forest

Messaggioda monia74 » 03/05/2016, 16:31

Posso provare anch'io? a edotsnare :) ?
Tutti i libri sono autobiografici nelle emozioni.

Avatar utente
MasMas
Pirata
Messaggi: 10189
Iscritto il: 18/06/2011, 21:30
Pirata o Piratessa: M
Località: Imola
Contatta:

Re: The Bright Black Forest

Messaggioda MasMas » 03/05/2016, 21:39

Certo! A fare... quello... quella roba lì, che dici. :)
Da vicino nessuno è nOrMaLe
La vita è una corsa, e io sto cercando una panchina
Una risata vi seppellirà

Avatar utente
monia74
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 1346
Iscritto il: 22/09/2015, 18:40
Pirata o Piratessa: F
Località: Correggio
Contatta:

Re: The Bright Black Forest

Messaggioda monia74 » 04/05/2016, 18:34

Allora... forse mi sono lasciata prendere la mano, e mi scuso in anticipo.

Premessa:
È il primo editing per me, quindi forse sono stata troppo puntigliosa.
Non prendere i miei suggerimenti come oro colato, considerali più come impressioni da parte di un lettore.
Cerca di capire se la modifica suggerita fa parte del tuo stile oppure no: anche per noi è difficile staccarci dal nostro stile per metterci nei tuoi panni (credo lo sia per un editor esperto, figurati uno che non lo è). _|

Forse è il primo editing che subisci, per cui, siccome ci sono passata...

Consiglio :
prima di aprire il file fai tre respiri e pensa che lo facciamo per aiutarti. :D
Non sono giudizi, sono suggerimenti.
E non sono su di te, ma su ciò che è stato scritto. ;)
E io sono assolutamente certa che se sei stata in grado di scrivere questo, tu sia anche in grado di sistemare ciò che non funziona.

Nonostante le premesse, so che sarà dura: Ti sono vicina. <3

ps: Mi sono rivolta un po' al maschile un po' al femminile.. insomma per metà ci ho beccato :D
Allegati
The Bright Black Forest - monia pro.docx
ed.monia
(36.87 KiB) Scaricato 23 volte
Tutti i libri sono autobiografici nelle emozioni.

Avatar utente
MasMas
Pirata
Messaggi: 10189
Iscritto il: 18/06/2011, 21:30
Pirata o Piratessa: M
Località: Imola
Contatta:

Re: The Bright Black Forest

Messaggioda MasMas » 06/05/2016, 22:51

Sto editando, anche se sono un po' lento. Ma arrivo eh...
Da vicino nessuno è nOrMaLe
La vita è una corsa, e io sto cercando una panchina
Una risata vi seppellirà

Avatar utente
Rob
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 161
Iscritto il: 17/05/2013, 16:41
Pirata o Piratessa: M
Località: Assisi

Re: The Bright Black Forest

Messaggioda Rob » 09/05/2016, 21:34

É da un po' di giorni che vorrei editare ma non ho trovato una mezz'ora di tempo. Forse domani ci riesco

Avatar utente
monia74
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 1346
Iscritto il: 22/09/2015, 18:40
Pirata o Piratessa: F
Località: Correggio
Contatta:

Re: The Bright Black Forest

Messaggioda monia74 » 09/05/2016, 21:41

Ti aspettiamo ;)
Tutti i libri sono autobiografici nelle emozioni.

Avatar utente
MasMas
Pirata
Messaggi: 10189
Iscritto il: 18/06/2011, 21:30
Pirata o Piratessa: M
Località: Imola
Contatta:

Re: The Bright Black Forest

Messaggioda MasMas » 10/05/2016, 6:33

Intanto eccomi qua.
Premessa generale: il racconto divaga molto, cioè la prende da lontano. C'è l'introduzione, poi tutta la situazione di lei. Ma hai premesso sia un inizio, cone poi si capisce dal finale, si qualcosa di più lungo, per cui ci sta, sono parti propedeutiche al continuo.
Del resto, ci ho lavorato peso, nel senso che ne ho messe di cose, vedrai. ;)
Come sempre, si cerca di dare più spunti possibili, un editing e anche un po' brainstorming, quel che viene da dire (di costruttivo, ovvio) lo si dice, motti mai che spunta qualcosa di interessante).
Siccome ci sono molti punti in cui mi pare ci siano cose da sistemare, il mio editing punta molto su questi aspetti, non tanto su questioni più generali tipo l'impianto in sé, la scorrevolezza, il linguaggio in senso lato.
Ma credo sia abbastanza. :)
Allegati
The Bright Black Forest-edMasMas.docx
(20.33 KiB) Scaricato 21 volte
Da vicino nessuno è nOrMaLe
La vita è una corsa, e io sto cercando una panchina
Una risata vi seppellirà

Avatar utente
Rob
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 161
Iscritto il: 17/05/2013, 16:41
Pirata o Piratessa: M
Località: Assisi

Re: The Bright Black Forest

Messaggioda Rob » 10/05/2016, 22:07

Premetto che sono un principiante, quindi i miei sono punti di vista da lettore e non da scrittore formato.
Ho fatto un edit parziale, non di tutto il testo, perchè richiede molto più tempo di quanto immaginavo.
Io sono un sostenitore delle revisioni, ne vanno fatte alcune, e se necessario vanno intervallate da pause e disimpegni nel mezzo. Con questo testo secondo me non si riesce a fare un unico edit esaustivo, perciò ne andrebbero ripetuti alcuni.
Detto così sembro uno cattivo zac , ma l'edit richiede una esposizione di concetti che comunque è tecnicamente impegnativa come rappresentazione.

Dopo aver fatto il mio parziale edit ho dato un'occhiata ai lavori degli altri: la riformattazione di Paolino è più gradevole agli occhi; ho indicato alcune cose in comune con gli altri; in alcuni casi non sono andatato troppo nel dettaglio perchè l'edit risultava di difficile rappresentazione, ma soprattutto quando uno rilegge un testo per aggiustare due cose, poi va a finire che da solo ne aggiusta dieci (a me capita sempre così, suppongo che valga anche per gli altri).


Torna a “"Editatemi"”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron