Avatar utente
monia74
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 1308
Iscritto il: 22/09/2015, 18:40
Pirata o Piratessa: F
Località: Correggio
Contatta: Facebook

Fase 3.0 Personaggi

05/11/2017, 18:55

Bene, iniziamo a definire le razze.
- Prima di tutto vorrei capire se avete in mente un protagonista singolo oppure un gruppo. Idem per l'antagonista. Dovremo rispondere alle domande che seguono per tutti i principali

1- (topos) abbiamo capito che il primo sarà tipo un re artu con occhi a mandorla (abbiamo deciso che sara un maschio?). Siccome questo non è sufficiente, direi di provare a definire, non dico il numero di scarpe, ma almeno una caratterizzazione di massima (bello, brutto, alto, basso) e un difetto fisico. Chi se ne intende, magari, potrebbe dirci come si abbigliano i giapponesi dell'epoca di cui stiamo parlano, o del fantasy di cui stiamo parlando.

2- (epos) non approfondirei il passato se non lo ritenete rilevante, però può essere utile sapere se ha avuto dei traumi o un problema irrisolto (ovviamente che andrà affrontato nel corso della storia)

3- (ethos) si tratta di valori. Per farla semplice proviamo a pensare se vogliamo un protagonista con valori positivi o negativi, quali sono i suoi principi guida, anche in relazione con il passato che ha avuto e con l'ambiente in cui è cresciuto. Diciamo che un eroe con valori positivi forse è un po' scontato. E' più facile che sia stato abbruttito da un ambiente difficile e da un passato che l'ha ridotto a fare cose di cui non va fiero.

4- (telos) che obiettivi ha il personaggio? quali sono quelli consci? e quelli inconsci? (a volte accade che quando quelli consci vengono raggiunti, uno si accorge che non era la cosa che voleva davvero. Questo è un po' connesso ai traumi irrisolti del punto 2)

5- (logos) che tipo di linguaggio vogliamo che usi? alcuni gesti particolari? alcuni tic? alcuni vocaboli o modi di imprecare particolari? (questo potrebbe uscire anche durante la fase di scrittura)

6- (genos) a quale razza appartiene? che rapporto ha con la sua identità razziale?
c'è un persona in particolare con cui ha un rapporto molto buono o molto cattivo? (sarebbe un personaggio secondario da considerare, un alleato oppure un nemico)
come sono le sue relazioni sociali (si sente solo, integrato, protetto, emarginato... )

7- (chronos) quanti anni ha?
Tutti i libri sono autobiografici nelle emozioni.

Torna a “Racconto colletivo per premio Stormbringer”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite