Pagina 1 di 1

Sfidartina

Inviato: 02/01/2018, 23:14
da Nils Desperandum
Ok il titolo è agghiacciante, ma l'idea mi intriga: scrivere una quarta di copertina.
In pratica la sfida è scrivere la quarta di copertina di un'opera immaginaria, seguendo per esempio queste regole:

La quarta di copertina è un aspetto fondamentale da curare per fare in modo che il libro attiri l’attenzione del lettore al punto da portarlo all’acquisto ed è bene che sia composta da almeno tre parti:
- Una frase di apertura che ha lo scopo di fornire una suggestione immediata del contenuto del libro e di catturare velocemente l’attenzione del lettore; deve essere breve, semplice, ma distintiva e memorabile.
- Un nucleo centrale capace di individuare gli aspetti chiave del contenuto del libro, che va qui esplicato tramite una sintesi o un racconto convincente ma non esaustivo.
- Una sorta di call to action finale, magari nella forma di una domanda capace di incuriosire il lettore a cui, per rispondere, è necessario leggere il libro.


Suppongo che 250 parole siano troppe per questa sfida. Magari 50? O 100?
Si può dare un genere dell'opera immaginaria, tipo: fantasy, giallo, thriller.
Quindi vince chi fa venire più voglia di leggere questo libro immaginario.
Che ve ne pare?

Re: Sfidartina

Inviato: 03/01/2018, 8:50
da MasMas
Per quanto trovi abbastanza orribili le quarte di copertina stile marketing (per quanto riguarda i punti 1 e 3 che indichi), la sfida mi piace.
Credo non ci sia bisogno di dare un limite di battute, ma nel caso la pagina editoriale standard tipo 1800 battute credo sia anche troppo.

Re: Sfidartina

Inviato: 03/01/2018, 9:27
da samy74
ma fichissima questa cosa la facciamo?

Re: Sfidartina

Inviato: 03/01/2018, 16:05
da paolino66
Ho dato un'occhiata sui siti di Adelphi ed Einaudi. Ho visto che ci sono quarte di copertina di 1300 caratteri, come di 6-700. Io sono per dare un limite (obbligatoriamente fra 800 e 1000, per esempio?), perché i vincoli migliorano il valore degli esercizi.

Paolino

Re: Sfidartina

Inviato: 07/01/2018, 23:02
da monia74
cioè la sinossi pubblicitaria.
L'incubo di ogni scrittore. Il bello sarebbe farla su libri esistenti, il difficile è farlo sui propri credo.
Bella sfida.. fatela :lol: :lol: