Avatar utente
yukie
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 1624
Iscritto il: 28/04/2011, 18:03
Pirata o Piratessa: F

Re: EDITING - Link ad argomenti del forum

16/01/2016, 13:57

monia74 ha scritto:Quello che ho capito io al momento è che:
- gli avverbi in -mente danno fastidio per una sorta di musicalità ricorrente che può diventare fastidiosa.

Quello degli avverbi in –mente è spesso anche un problema di ridondanza.

Sul tavolo c’erano dieci candele allineate. - Sul tavolo c’erano dieci candele perfettamente allineate.
Tornò a casa sfinito. – Tornò a casa assolutamente sfinito.
Trascorsero due minuti. – Trascorsero esattamente due minuti.
L’obiettivo è stato raggiunto. – L’obiettivo è stato completamente raggiunto.

Questi avverbi aggiungono qualcosa all’informazione? La modificano? NO. Allora è meglio eliminarli, a favore di frasi più semplici e pulite.

Avatar utente
monia74
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 1344
Iscritto il: 22/09/2015, 18:40
Pirata o Piratessa: F
Località: Correggio
Contatta: Facebook

Re: EDITING - Link ad argomenti del forum

16/01/2016, 14:42

Saranno anche semplici e pulite ma sono anche molto anonime..
Se mi dici candele allineate vedo una cosa, se dici "perfettamente" allineate, io ne vedo un'altra, cioè vedo anche attorno una stanza puntigliosamente (-mente :D ) sistemata.
Idem per i due minuti. La prima frase è fatta per essere letta e superata, una informazione inutile. "esattamente " due minuti fa scattare delle riflessioni. Cosa sarà successo in quei due minuti da un'altra parte della storia? Cosa succederà nel terzo?
Insomma, tanti frasi veloci e scorrevoli per arrivare dove? Su qualche dettaglio, su qualche nota di colore. Su qualche aggettivo e qualche -mente. :D
Tutti i libri sono autobiografici nelle emozioni.

Avatar utente
yukie
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 1624
Iscritto il: 28/04/2011, 18:03
Pirata o Piratessa: F

Re: EDITING - Link ad argomenti del forum

16/01/2016, 16:01

Io se leggo che le candele sono allineate, le immagino già “perfettamente” allineate, altrimenti l’autore mi avrebbe fatto sapere che erano allineate un po’ a casaccio. Se leggo che l’obiettivo è raggiunto, lo immagino “completamente” raggiunto, altrimenti ci sarebbe scritto raggiunto solo in parte. Due minuti durano 120 secondi, non è che se trascorrono “esattamente” passano più o meno in fretta di quel tempo lì.
Credo che ci siano modi più eleganti per dare il senso di meticolosità o di attesa, che non usare la scorciatoia di un avverbio. Ma non è che di per sé sia un errore usarli, se la frase ci suona meglio con l’avverbio, be’ mettiamolo. Basta farlo con consapevolezza, sapere qual è l’effetto che vogliamo dare alla nostra frase e comporla con le parole che ci servono a ottenerlo. Ogni scrittore ha il suo stile e troverà il proprio modo.
Conoscere le tecniche di scrittura è utile anche quando si vuole infrangerle. È abbastanza facile distinguere il testo di un autore che non ha usato una tecnica di scrittura perché non la conosce, dal testo di uno scrittore che la conosce e l’ha infranta ad arte.

Avatar utente
MasMas
Pirata
Messaggi: 10186
Iscritto il: 18/06/2011, 21:30
Pirata o Piratessa: M
Località: Imola
Contatta: Sito web Facebook Google+

Re: EDITING - Link ad argomenti del forum

16/01/2016, 18:45

Qui ci sono diverse linee di pensiero, a qualcuno può suonare in un modo, a qualcuno in un altro.
Diciamo che si assume un modo come quello più diffuso, più comune per tutti.
Poi è anche questione di quantità. Io ad esempio quando edito "sto ad ascoltare" se c'è qualcosa che mi balza all'orecchio, magari un -mente che ci sta abbastanza bene ogni tanto passa inosservato. Se invece cominciano a sentirsi, allora parto con la caccia :)

(Yukie <3 )
Da vicino nessuno è nOrMaLe
La vita è una corsa, e io sto cercando una panchina
Una risata vi seppellirà

Torna a “La scrittura”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite