Ester
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 198
Iscritto il: 05/12/2016, 19:29
Pirata o Piratessa: F

Re: Giochi letterari 1 - il mezzalogo

25/05/2017, 14:51

-E’ inutile che continui a leccarmi i piedi.
-
-Se non la pianti ti prendo a pedate.
-
-Adesso stai esagerando.
-
-Va bene, ho capito, hai vinto tu: lasciami prendere il guinzaglio e ti porto fuori.

Non sto parlando con mio marito, ma col cane...

Avatar utente
MasMas
Capitano
Messaggi: 10020
Iscritto il: 18/06/2011, 21:30
Pirata o Piratessa: M
Località: Imola
Contatta: Sito web Facebook Google+

Re: Giochi letterari 1 - il mezzalogo

25/05/2017, 15:31

Per dire a me era venuto questo:

"Pronto? Sì sono la signora Baldisserri."
"Come? Si sente male, parli più forte."
"Non conosco nessuna ditta Tubineri, e comunque..."
"Sì ho capito, ma le dico..."
"Senta Janette, non mi interessa..."
"Ma mi ascolta? Non ci inter..."
"No non le passo mio marito..."
"Senta, mi vuole ascoltare? E anzi, mi dica dove ha preso il mio nume..."
"Mi stia ad ascoltare! Come sa il mio nome?"
"Quale concorso?"
"Io non ho dato il mio numero per nessun concorso..."
"No che non mi interessa! Cosa avrei vinto?"
"No! Cosa me ne faccio di tutti gli spurghi che voglio di acque stagnanti da qui al 2100?"
"No, no. Cosa vuol dire domani?"
"No, voi non mi spurgate niente domani!"
"Ma è pazza? Cosa vuol dire le finestre chiuse tutto il giorno? A luglio?"
"Cosa dice! Non ce le abbiamo delle maschere antigas!"
"Ma chi vuole che abbia maschere antigas in casa!"
"No senta, incosciente non me lo dice, non si permetta..."
"Non voglio partecipare a nessun concorso! Non le voglio cento maschere antigas! Dove me le metto?"
"Automatico cosa? Il concorso delle maschere?"
"Giusto, avendo partecipato al concorso Spurgalatuavita. Peccato io non ci abbia partecipato, per cui..."
"Ah giusto, certo, vincerò di sicuro le stupende cento maschere, visto che a Spurgavita non hanno partecipato in tanti. Te credo, avrete tirato dentro solo me a tradimento."
"Le dico che non ho partecipato al concorso! E come avrei fatto?"
"Ma che coupon sotto il tombino! E come lo scoperchio un tombino?"
"Non ho nemmeno un piede di porco..."
"Ancora? Incosciente sarà lei! Per non avere un piede di porco. È lei che è una pazza!"
"A sì? La sta registrando la telefonata? Bene, perché..."
"Io non ho offeso, altro che legali..."
"Cosa vuol dire? Un corno, ai suoi legali chieda se è legale che lei mi importuni così!"
"No lei domani non viene qui, né coi legali né tanto meno con l'autospurgo."
"Non le tengo le finestre chiuse!"
"Senta, noi domani non ci siamo, ma i vicini sì. Io non informo nessun condomino, perché lei non viene proprio. Non ci provi a venire, sa, se no..."
"Ma che minacce!"
"Ancora legali? Io, piuttosto, chiamo la polizia sa?"
"Senta, adesso non si metta a piangere. Io non voglio nessuno spurgo, cancelli tutto e si dimentichi di questa telefonata, anch'io farò lo stesso."
"Guardi, io non posso sapere cosa passa, mi spiace che la sua vita sia difficile, ma provi a pensare a noi, eravamo qui tranquilli in casa e chiama lei..."
"Scusi ma non mi pare di essere stata cattiva..."
"Se sono stata scortese la prego di perdonarmi, ma non faccia così..."
"Adesso si calmi, guardi mettiamo giù e lasciamo perdere, lei pensi ad altro e ci faccia su una bella dormita..."
"No non lo voglio proprio uno spurghino."
"No neanche piccolo, no..."
"Eh, lo sapevo, suo marito. Se la tratta così male forse dovrebbe..."
"No adesso non intendevo..."
"Senta, adesso non mi sembra il caso di prendere decisioni drastiche..."
"Sette figli? Però."
"Scusi, dove vuole andare da sola con sette figli..."
"Ma scusi secondo lei io ho posto per lei e sette figli?"
"Certo, tre cani..."
"Seee, sei gatti..."
"Un pitone? Scusi ma..."
"Eh lo so che fanno così. Uomini. Certe volte... Parlo piano perché se no mio marito sente. Certe volte bisognerebbe ammazzarli."
"Io? Ah, anche se non vengo da là come lei, ho le mie croci da portare, cosa crede?"
"Beh no, non lo so, ma a giudicare dall'accento, verrà da là... Da... Là, quel posto là, come si chiama, lontano..."
"Ascolti, le direi io un paio di cose, ma al telefono..."
"Guardi, ce l'ha l'indirizzo no? Domattina sono a casa, Marco è al lavoro, passi di qua che ne parliamo di persona di suo marito."
"Eh sì, ha ragione. Allora a domani."
"Sì anche per me è stato un piacere, a domani."
Da vicino nessuno è nOrMaLe
La vita è una corsa, e io sto cercando una panchina
Una risata vi seppellirà

Avatar utente
Titty
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 1654
Iscritto il: 30/07/2016, 16:10
Pirata o Piratessa: F

Re: Giochi letterari 1 - il mezzalogo

25/05/2017, 15:37

Difatti è una persona che parla...
Ho capito male io.
"Di una cosa sono convinto: un libro deve essere un'ascia per il mare ghiacciato che è dentro di noi".

F. Kafka

Avatar utente
MasMas
Capitano
Messaggi: 10020
Iscritto il: 18/06/2011, 21:30
Pirata o Piratessa: M
Località: Imola
Contatta: Sito web Facebook Google+

Re: Giochi letterari 1 - il mezzalogo

25/05/2017, 23:17

Però il tuo possiamo usarlo come esercizio!
Proviamo a cavare uno che parla e vediamo se riusciamo a farlo funzionare.
Da vicino nessuno è nOrMaLe
La vita è una corsa, e io sto cercando una panchina
Una risata vi seppellirà

Avatar utente
Titty
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 1654
Iscritto il: 30/07/2016, 16:10
Pirata o Piratessa: F

Re: Giochi letterari 1 - il mezzalogo

25/05/2017, 23:24

Úsalo come vuoi... Per una volta che un dialogo non era malvagio, l'ho fatto per intero.
Metà potrebbe funzionare se lascia la suspense. Comunque serve per non far commettere ad altri il mio errore. Da apripista.
"Di una cosa sono convinto: un libro deve essere un'ascia per il mare ghiacciato che è dentro di noi".

F. Kafka

Avatar utente
Gattoula
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 818
Iscritto il: 28/02/2017, 15:28
Pirata o Piratessa: F

Re: Giochi letterari 1 - il mezzalogo

26/05/2017, 6:32

- Sì tesoro, sono in centro, ti serve qualcosa?
- ...
- Certo torno fra un'oretta, ma che c'è?
- ...
- No.
- ...
- No!
- ...
- Ti ho detto di no!
- ...
- Basta! Ma perché si deve discutere sempre?
- ...
- Ne abbiamo già parlato, non voglio che tu lo faccia!
- ...
- Tesoro piantala, non puoi far sempre quello che ti pare, ci sono anch'io...
- ...
- Non ti azzardare ad andare con quella!
- ...
- Provati e ti giuro che questa è la volta buona che ti sbatto fuori di casa!
- ...
- Eh no, non funziona così! Ti ho detto di no e bast...
- ...
- Ma come ti permetti?! Ma stiamo scherzando?
- ...
- Prevaricazione un corno! Potrei anche chiamare la polizia per impedirtelo, è un mio diritto!
- ...
- Smettila. Ho detto smettila! Non puoi farmi sempre arrivare a questi livelli, sono stufa di litigi e lacrime!
- ...
- Senti, tesoro, basta così, piantala: no è no! Ubbidisci una buona volta. Provati ad andare con Sara a fare un tatuaggio e ti giuro che puoi dire addio alla paghetta finché diventi maggiorenne!
La vita non consiste soprattutto - e nemmeno in gran parte - in fatti e avvenimenti.
Consiste soprattutto nella tempesta di pensieri che infuria senza posa nella nostra mente.
(Mark Twain)

Avatar utente
monia74
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 1318
Iscritto il: 22/09/2015, 18:40
Pirata o Piratessa: F
Località: Correggio
Contatta: Facebook

Re: Giochi letterari 1 - il mezzalogo

26/05/2017, 9:31

Ma quanto sono belli i vostri mezzaloghi! bravi!
Tutti i libri sono autobiografici nelle emozioni.

Avatar utente
paolino66
Nostromo
Messaggi: 661
Iscritto il: 19/01/2013, 7:08
Pirata o Piratessa: M

Re: Giochi letterari 1 - il mezzalogo

26/05/2017, 11:32

Ci provo anch'io. Forse vi ricorderà qualcosa.
Paolino

===========================================================================

- Ascoltate! Ormai lo sapete: in questa occasione…
-
- Un momento! Non abbiate fretta. Riflettete con attenzione. La vostra scelta è molto importante. Sapete con chi avete a che fare?
-
- No, voi non sapete. Quell'uomo è un famoso criminale, noto in tutta la regione per aver rapinato e ucciso. Vi devo forse elencare tutte le sue malefatte? Non le ricorderei neppure tutte.
-
- Quello che dite è solo una parte della verità. Io ho il dovere di mantenere l'ordine pubblico.
-
- Affezionati! Ma cosa devo sentire! Affezionarsi a un criminale! Invece, cosa avete contro quell'altro povero diavolo?
-
- Ma non ha senso, capite? Non ha nessun senso. Sono chiacchiere.
-
- Per favore, calmatevi! Calmatevi!
-
- Ti ci metti anche tu? Ma è ingiusto e ridicolo!
-
- Hai ragione, sono strani, ma…
-
- Vuoi dire che questa gente sarebbe capace di ribellarsi solo per delle parole? Per nient'altro che parole?
-
- Senti che fracasso! Farò come dici tu.
-
- Ascoltatemi, ho deciso. Accoglierò il vostro desiderio, ma sappiate: se succede qualcosa, io non c'entro niente, ve la siete cercata voi stessi. Siete davvero sicuri?
-
- Bene, lo avete voluto voi. Lo faccio liberare subito.
Io stimo più il trovar un vero, benché di cosa leggiera, che 'l disputar lungamente delle massime questioni senza conseguir verità nissuna.

(G. Galilei)

Avatar utente
Gattoula
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 818
Iscritto il: 28/02/2017, 15:28
Pirata o Piratessa: F

Re: Giochi letterari 1 - il mezzalogo

26/05/2017, 14:53

..Gesù e Barabba? (faccina pensosa)
La vita non consiste soprattutto - e nemmeno in gran parte - in fatti e avvenimenti.
Consiste soprattutto nella tempesta di pensieri che infuria senza posa nella nostra mente.
(Mark Twain)

Avatar utente
paolino66
Nostromo
Messaggi: 661
Iscritto il: 19/01/2013, 7:08
Pirata o Piratessa: M

Re: Giochi letterari 1 - il mezzalogo

26/05/2017, 14:59

Contesto azzeccato! Ma il dialogo è fra Pilato e il popolo ebraico nella piazza (con un piccolo scambio fra Pilato e, poniamo, un suo consigliere).

Paolino
Io stimo più il trovar un vero, benché di cosa leggiera, che 'l disputar lungamente delle massime questioni senza conseguir verità nissuna.

(G. Galilei)

Torna a “MINI-SFIDE”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti