Avatar utente
MasMas
Capitano
Messaggi: 9892
Iscritto il: 18/06/2011, 21:30
Pirata o Piratessa: M
Località: Imola
Contatta: Sito web Facebook Google+

Re: 1983

25/04/2017, 21:06

Sì in effetti è toccante, con la malinconia vai forte, sai dare quel ritmo cadenzato e un po' lento che calza a pennello.
Da vicino nessuno è nOrMaLe
La vita è una corsa, e io sto cercando una panchina
Una risata vi seppellirà

Avatar utente
Titty
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 1615
Iscritto il: 30/07/2016, 16:10
Pirata o Piratessa: F

Re: 1983

25/04/2017, 21:16

Grazie
"Di una cosa sono convinto: un libro deve essere un'ascia per il mare ghiacciato che è dentro di noi".

F. Kafka

Avatar utente
Titty
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 1615
Iscritto il: 30/07/2016, 16:10
Pirata o Piratessa: F

Re: 1983

03/05/2017, 0:08

Io sono contenta che vi sia piaciuto il racconto.
Che faccio rimango da sola?
"Di una cosa sono convinto: un libro deve essere un'ascia per il mare ghiacciato che è dentro di noi".

F. Kafka

Avatar utente
Gattoula
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 711
Iscritto il: 28/02/2017, 15:28
Pirata o Piratessa: F

Re: 1983

03/05/2017, 6:29

No Titty, non temere, io ci sono!
Ma come vi ho scritto, ne sto facendo 1000 quindi ancora non ho finito, ho bisogno di qualche giorno in più.
Propongo di darci tempo fino al 15, così magari si unisce anche qualcun altro...?
La vita non consiste soprattutto - e nemmeno in gran parte - in fatti e avvenimenti.
Consiste soprattutto nella tempesta di pensieri che infuria senza posa nella nostra mente.
(Mark Twain)

Avatar utente
MasMas
Capitano
Messaggi: 9892
Iscritto il: 18/06/2011, 21:30
Pirata o Piratessa: M
Località: Imola
Contatta: Sito web Facebook Google+

Re: 1983

05/05/2017, 22:23

Io non ho fretta. Non so se parteciperò, ma aspettiamo qualche tempo ancora.
Da vicino nessuno è nOrMaLe
La vita è una corsa, e io sto cercando una panchina
Una risata vi seppellirà

Ester
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 198
Iscritto il: 05/12/2016, 19:29
Pirata o Piratessa: F

Re: 1983

08/05/2017, 18:58

1983

Chissà se le piacerà questo libro, magari lei l’ha già letto e io faccio la figura dello scemo regalandole un romanzo che io nemmeno ho letto, ma che ho scelto perché mi suonava bene il titolo.
Me l’ha consigliato Giacomo che fa il classico, gli ho detto che dovevo fare un regalo ad un’amica che va in Francia a studiare e lui mi ha risposto: regalale Flaubert che la stendi!
Mah… io che ne so di autori Francesi! Già mi hanno steso quelli italiani che ho dovuto studiare per la maturità.
Alcuni mi sono anche piaciuti a dire la verità, ma le storie inventate e le elucubrazioni letterarie mi dicono poco; mi piace la terra, gli animali e ormai ho deciso: mi iscrivo ad Agraria e continuerò a lavorare nell’azienda di famiglia.
Papà sarà contento di me e io pure.
Elena parte domani, e io ho il mio libro bene impacchettato da darle.
Non so se la troverò a casa stasera, magari deve uscire con le amiche a festeggiare, potrei telefonarle per sapere se è in casa, ma non lo faccio: non importa se non c’è, lascerò il pacchetto ai suoi, e mi eviterò l’imbarazzo dipinto sulla sua faccia perché non si aspetta un regalo da me.
Non me ne importa che si imbarazzi o no, le do il mio regalo e me ne vado, o lo lascio ai suoi se lei non è in casa.
Così saprà che l’amo, anche se non serve a niente: glielo dico apposta alla vigilia della sua partenza, così poi non la vedrò più per strada, non la incontrerò nemmeno per sbaglio in piazza o al cinema.
Non la vedrò più per anni, non so quanti. Forse non la rivedrò mai più.
Sarà più facile dimenticarla dopo averglielo detto, dopo averle lasciato questo libro: educazione sentimentale… questi francesi che idee… come se fosse possibile essere educati ai sentimenti, non so cosa voglia dire.
So solo che Elena mi è franata addosso al terzo anno di liceo e non sono più riuscito a pensare a nient’altro che a lei: lei ha educato i miei sentimenti, li ha fatti nascere e crescere, e non importa se non se ne è mai accorta, se non gliene è mai importato di me.
Adesso è il momento di dirglielo, adesso che se ne va le darò il mio regalo, e non mi interessa cosa ne farà, di certo non potrà riciclarlo: l’ho rovinato con una dedica in prima pagina, al massimo lo venderà come usato in un mercatino delle pulci.
Non me ne importa: saprà che l’amo e non mi farà più male lasciarla.

Avatar utente
Titty
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 1615
Iscritto il: 30/07/2016, 16:10
Pirata o Piratessa: F

Re: 1983

08/05/2017, 19:06

Ma vieni!
Quando il gioco si fa duro, le "dure" cominciano a giocare.
"Di una cosa sono convinto: un libro deve essere un'ascia per il mare ghiacciato che è dentro di noi".

F. Kafka

Ester
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 198
Iscritto il: 05/12/2016, 19:29
Pirata o Piratessa: F

Re: 1983

08/05/2017, 19:19

<3
E sai... io non sto mai zitta nemmeno ad accopparmi... mi è venuto così, delle gare sai già cosa ne penso...
Bye! ::-<:

Avatar utente
Titty
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 1615
Iscritto il: 30/07/2016, 16:10
Pirata o Piratessa: F

Re: 1983

08/05/2017, 19:34

Non posso dire che ti adoro perché poi non diamo più l'immagine di nemiche e si va a smontare tutto.
Non è che Masmas ci ha visto lungo e ci ha scoperto?
Le gare è un pretesto...sennò non scriviamo con costanza.
"Di una cosa sono convinto: un libro deve essere un'ascia per il mare ghiacciato che è dentro di noi".

F. Kafka

Ester
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 198
Iscritto il: 05/12/2016, 19:29
Pirata o Piratessa: F

Re: 1983

08/05/2017, 19:36

Titty ha scritto:Non posso dire che ti adoro perché poi non diamo più l'immagine di nemiche e si va a smontare tutto.
Non è che Masmas ci ha visto lungo e ci ha scoperto?
Le gare è un pretesto...sennò non scriviamo con costanza.

Mi sembra ovvio: Mas ci spia... e poi gli uomini sono sempre invidiosi delle donne amiche...non si capacitano: perché loro no...?

Torna a “MINI-SFIDE”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite