Avatar utente
Titty
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 1781
Iscritto il: 30/07/2016, 16:10
Pirata o Piratessa: F

Chiacchiere al caffè (5 parte): disse e rispose

25/03/2018, 20:54

Ciao pirati, da quanto tempo non prendevamo un caffè e briosce? Ah, stavate a dieta? E quello squalo alla brace sarebbe una dieta equilibrata?

Scherzi a parte: leggendo Murakami trovo, dopo i dialoghi, "chiese", "disse", "rispose"...forse anche "domandò". Non è molto fantasioso come modo. Che ne pensate?

Andateci piano pure con le patate: troppi carboidrati. :fiut:
"Di una cosa sono convinto: un libro deve essere un'ascia per il mare ghiacciato che è dentro di noi".

F. Kafka

Avatar utente
MasMas
Pirata
Messaggi: 10186
Iscritto il: 18/06/2011, 21:30
Pirata o Piratessa: M
Località: Imola
Contatta: Sito web Facebook Google+

Re: Chiacchiere al caffè (5 parte): disse e rispose

27/03/2018, 19:42

Tendenzialmente si potrebbero evitare. Ma se lo fa lui...
Dubbio: in originale ci saranno? (Chi sa controllare?)
Da vicino nessuno è nOrMaLe
La vita è una corsa, e io sto cercando una panchina
Una risata vi seppellirà

Avatar utente
Geara Tsuliwaënsis
Nostromo
Messaggi: 1035
Iscritto il: 11/06/2012, 15:05
Pirata o Piratessa: F
Località: Nùgoro
Contatta: Sito web Facebook

Re: Chiacchiere al caffè (5 parte): disse e rispose

27/03/2018, 20:19

Non ci trovo niente di male nell'uso, nell'abuso un po' sbuffo. Ma io non trovo niente di male in ringhiò e abbaiò, quindi non so quanto io faccia testa. :lol:

Comunque, io posso provare a retroingegnerizzare un po' di roba e risalire al giapponippese, ma mi serve di sapere di quale Murakami si parli. Ryu o Haruki?
Si has perdido el rumbo escúchame, llegar a la meta no es vencer, lo importante es el camino y en él, caer, levantarse, insistir, aprender.
La posada de los muertos - Mägo de Oz

Avatar utente
monia74
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 1344
Iscritto il: 22/09/2015, 18:40
Pirata o Piratessa: F
Località: Correggio
Contatta: Facebook

Re: Chiacchiere al caffè (5 parte): disse e rispose

27/03/2018, 20:58

Ci sono tre teorie e io ho sposato la minimalista di masmas, cioè evitare.
Tendenzialmente sbuffo quando l'autore è troppo fantasioso, e butta li una serie di termini sempre piu ricercati solo per non fare ripetizioni, puntando un faro su parole inutili, quando dovrebbe essere puntato sul dialogo. Che, se scritto in modo efficace, non ha bisogno di verbi esplicativi (gridò, sussurrò, imprecò e quant'altro)

Disse è una parolina neutra necessaria quando ci sono piu di 2 persone, ma anche li, se possibile, userei degli elementi piu raffinati nel parlato allo scopo di evitarla.
Tutti i libri sono autobiografici nelle emozioni.

Avatar utente
Geara Tsuliwaënsis
Nostromo
Messaggi: 1035
Iscritto il: 11/06/2012, 15:05
Pirata o Piratessa: F
Località: Nùgoro
Contatta: Sito web Facebook

Re: Chiacchiere al caffè (5 parte): disse e rispose

27/03/2018, 21:26

Allora, ho dato per scontato si tratti di Haruki, che è più conosciuto di Ryu, quindi dopo aver fallito nel tentativo di reperire copie pirata di un romanzo a caso, sono andata sul fronte giapponese di amazon e ho preso l'estratto del libro e poi c'ha pensato gooooooooooogle.

E sì: apparentemente anche in originale.
Allegati
Cattura.JPG
direfarebaciare
Si has perdido el rumbo escúchame, llegar a la meta no es vencer, lo importante es el camino y en él, caer, levantarse, insistir, aprender.
La posada de los muertos - Mägo de Oz

Avatar utente
Titty
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 1781
Iscritto il: 30/07/2016, 16:10
Pirata o Piratessa: F

Re: Chiacchiere al caffè (5 parte): disse e rispose

28/03/2018, 7:21

@más mas bella domanda che @geara (grazie) ha controllato un altro testo in giapponese.
In ogni dialogo, considerando che nel libro Murakami (Haiku, l'ho omesso, sorry) è più la parte descrittiva che il parlare tra i personaggi è tutto messo con disse o chiese. Almeno fino a pagina 112. Aiuto!
@ Monia anch'io preferirei dirlo in altro modo, anche se disse è neutro. È pesante però tutti 'sti disse. Un "affermò"? Magari: non c'è.

Ci sono altre sottigliezze per la trama, altre sensazioni, ma per ora il nocciolo erano i dialoghi.
"Di una cosa sono convinto: un libro deve essere un'ascia per il mare ghiacciato che è dentro di noi".

F. Kafka

Avatar utente
paolino66
Nostromo
Messaggi: 752
Iscritto il: 19/01/2013, 7:08
Pirata o Piratessa: M

Re: Chiacchiere al caffè (5 parte): disse e rispose

28/03/2018, 8:39

Io cerco di evitare il più possibile. Leggendo, ho trovato dialoghi senza nessun verbo tipo "dire", altri (vedi Hemingway, Carver) che a ogni battuta inseriscono "disse". Come potete capire, non li sopporto - ma è un problema mio.

Paolino
Io stimo più il trovar un vero, benché di cosa leggiera, che 'l disputar lungamente delle massime questioni senza conseguir verità nissuna.

(G. Galilei)

Avatar utente
Titty
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 1781
Iscritto il: 30/07/2016, 16:10
Pirata o Piratessa: F

Re: Chiacchiere al caffè (5 parte): disse e rispose

28/03/2018, 8:59

Io non ho una regola. Capita di inserire i verbi, come no. Un uso eccessivo credo che stufi un po'. Si capisce chi parla e 'sto "disse" quasi a ogni battuta è fastidioso. Allora solo io. Lo scrittore potrebbe anche variare con altri verbi, per cui è pure lui.

Avrei da dire altro sul libro "Norvegian wood". Volendo in seguito. Ora mi piaceva sapere su questo argomento. Sta diventando in libro didattico: ho capito, o perlomeno, non farò quello che fa lui. Ci sono cose che mi garbano e cose che non sono molto adatte. Sempre un mio parere. Tanto Murakami è importante e non si offenderà se su alcuni aspetti stilistici non mi soddisfano o li trovo strani. Tutto ciò serve solo a me, per analizzare il testo. Non è una critica al suo libro, è un mio esercizio.
"Di una cosa sono convinto: un libro deve essere un'ascia per il mare ghiacciato che è dentro di noi".

F. Kafka

Torna a “TAVERNA”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite