Avatar utente
paolino66
Nostromo
Messaggi: 746
Iscritto il: 19/01/2013, 7:08
Pirata o Piratessa: M

Re: Quarta di copertina

31/01/2018, 16:26

Ecco invece una quarta (anzi: un risvolto) del tutto diverso. Non è vera narrativa, ma un'opera tutta particolare:

https://www.adelphi.it/libro/9788845927249

Chi conosce Etty si accorgerà che nel risvolto manca del tutto un elemento piccante (o presunto tale) che servirebbe, forse, proprio ad attirare i lettori: il ruolo primario di S., cioè Speer, il chirologo junghiano che ha avuto con Etty una storia decisamente sui generis. Ho già letto 700 delle 800 pagine di quest'opera, e non mi ero ancora soffermato sul risvolto! Tanto di cappello ad Adelphi, che ha accuratamente evitato la citazione di questo elemento inquinante e si è concentrato su aspetti spirituali, sociali, politici.

Paolino
Io stimo più il trovar un vero, benché di cosa leggiera, che 'l disputar lungamente delle massime questioni senza conseguir verità nissuna.

(G. Galilei)

Avatar utente
Titty
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 1773
Iscritto il: 30/07/2016, 16:10
Pirata o Piratessa: F

Re: Quarta di copertina

31/01/2018, 17:47

Il risvolto non è l'aletta della sovracoperta del libro?
:?
"Di una cosa sono convinto: un libro deve essere un'ascia per il mare ghiacciato che è dentro di noi".

F. Kafka

Avatar utente
Titty
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 1773
Iscritto il: 30/07/2016, 16:10
Pirata o Piratessa: F

Re: Quarta di copertina

31/01/2018, 17:50

Stefano65 ha scritto:Allora: nella mia quarta di copertina ho più o meno fatto quello che è stato fatto nella quarta del libro di paolino66, quello in francese (ho capito senza traduttore quel tanto che basta per comprendere che succede e dove andrà a parare). Ho scritto un paio di domande, per cercare di incuriosire il lettore con un mistero dato che lo domande vorrebbero una risposta.... senza rivelare troppo la trama ho poi fatto capire al lettore che ci sarà un viaggio, ci sarà mistero e thriller, almeno come promessa. Ho aggiunto che lo scrittore è famoso, quindi tranquillizzo il lettore che il libro sarà una valida lettura per chi cerca questo genere.

Secondo me è come dovrebbe essere scritta una quarta: promettere eccitazione nel leggere e dare una storia, sulla carta, interessante. Prima di scrivere la mia quarta, ho comunque controllato quelle di una decina di libri presi a caso dalla mia biblioteca di casa, tanto per essere sicuro. Ho libri in italiano, inglese, tedesco e spagnolo quindi ho voluto vedere anche i vari tipi di quarte, come le leggerebbe uno non italiano, per capire se la cosa è universale oppure varia da Nazione a Nazione. Fondamentalmente è identica, quello che cambia è quando cambia il genere letterario: per un genere di azione, anche la quarta deve dare l’impressione di una cosa veloce e interessante, per un classico la scrittura si “riposa” un pochino. Da tenere presente quando si fanno questi tipi di esercizi: anche lo stile della quarta dovrebbe ricalcare lo stile narrativo del libro.

È verissimo che in genere titolo e quarta di copertina vengono decise dall’editore, che si occupa della parte pubblicitaria, ma a volte lo scrittore è anche editore di se stesso, specialmente un Indipendente, quindi sarebbe bene che anche lui/lei conoscesse le regole fondamentali.


Bravo! Hai fatto bene a confrontare con titoli stranieri. Sono d'accordo che uno scrittore deve conoscere come funzionano le regole. Poi se non serve, meglio così, ma se serve?
"Di una cosa sono convinto: un libro deve essere un'ascia per il mare ghiacciato che è dentro di noi".

F. Kafka

Avatar utente
Titty
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 1773
Iscritto il: 30/07/2016, 16:10
Pirata o Piratessa: F

Re: Quarta di copertina

31/01/2018, 17:52

Come dice Baglioni: io me ne andrei...a studiare questo.

http://www.sblo.it/sblo/index.php/nuovo-alias

N.b. se avete link migliori, non siate timidi, postate. :P
"Di una cosa sono convinto: un libro deve essere un'ascia per il mare ghiacciato che è dentro di noi".

F. Kafka

Avatar utente
paolino66
Nostromo
Messaggi: 746
Iscritto il: 19/01/2013, 7:08
Pirata o Piratessa: M

Re: Quarta di copertina

02/02/2018, 18:19

Riprendo il discorso e vi segnalo questa (sezione "In breve"):

https://www.laterza.it/index.php?option ... 8858129777

Nel libro cartaceo la quarta è costituita dalle prime sette righe Ho letto il libro (assolutamente consigliabile, ma bisogna amare la sociologia) e devo dire che il riassunto è perfetto. E se la cava con poco: riprende direttamente dall'autore (la litania "non è cambiamento ... non è ..." è un punto chiave di tutto il discorso) e immette suspense: riprende il concetto del titolo (metamorfosi), dice è una modalità ecc., chiama in causa ecc., ma non spiega cos'è: per capirlo, comprare e leggere!


Paolino
Io stimo più il trovar un vero, benché di cosa leggiera, che 'l disputar lungamente delle massime questioni senza conseguir verità nissuna.

(G. Galilei)

Stefano65
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 148
Iscritto il: 07/02/2013, 10:05
Pirata o Piratessa: M

Re: Quarta di copertina

02/02/2018, 20:05

Oh, ma che peccato: mi toccherà comprare un libro...




YES!
:D

@paolino66 davvero molto bella quella quarta di copertina, dell'ultimo tuo post

Avatar utente
Titty
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 1773
Iscritto il: 30/07/2016, 16:10
Pirata o Piratessa: F

Re: Quarta di copertina

04/02/2018, 22:58

Sto leggendo il libro di Pennac, ecco la sua quarta:

https://www.bookrepublic.it/book/978880 ... -carabina/

C'è anche una breve bio sulla quarta pagina del libro. Se volete, la riporto.
Non è interessante pure questa quarta?
"Di una cosa sono convinto: un libro deve essere un'ascia per il mare ghiacciato che è dentro di noi".

F. Kafka

Avatar utente
paolino66
Nostromo
Messaggi: 746
Iscritto il: 19/01/2013, 7:08
Pirata o Piratessa: M

Re: Quarta di copertina

05/02/2018, 6:02

La cosa che ho trovato interessante, è che la quarta dell'originale:

https://www.amazon.fr/f%C3%A9e-carabine ... QBZJB0ZZ67

è impostata in maniera del tutto diversa.


Paolino
Io stimo più il trovar un vero, benché di cosa leggiera, che 'l disputar lungamente delle massime questioni senza conseguir verità nissuna.

(G. Galilei)

Avatar utente
Titty
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 1773
Iscritto il: 30/07/2016, 16:10
Pirata o Piratessa: F

Re: Quarta di copertina

05/02/2018, 8:02

Sorprendente. Io ho la versione della Feltrinelli. Tutta un'altra cosa rispetto all'originale. Chissà perché...
Perché non traducíamo e postiamo entrambe le quarte, uno accanto all'altra e vediamo cosa c'è di diverso? Potremo vedere, secondo noi, quale sia la quarta più funzionale (se esiste una migliore). Forse vanno bene entrambe. Che ne pensate?
"Di una cosa sono convinto: un libro deve essere un'ascia per il mare ghiacciato che è dentro di noi".

F. Kafka

Avatar utente
paolino66
Nostromo
Messaggi: 746
Iscritto il: 19/01/2013, 7:08
Pirata o Piratessa: M

Re: Quarta di copertina

05/02/2018, 16:34

Io toglierei il "forse": se la Feltrinelli e la Folio le hanno pubblicate, quelle quarte devono andare bene.

Paolino
Io stimo più il trovar un vero, benché di cosa leggiera, che 'l disputar lungamente delle massime questioni senza conseguir verità nissuna.

(G. Galilei)

Torna a “TAVERNA”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti