Avatar utente
paolino66
Pirata
Messaggi: 757
Iscritto il: 19/01/2013, 7:08
Pirata o Piratessa: M

Più Libri Più Liberi 2017

10/12/2017, 6:51

Ecco qualche nota sulla visita a Più Libri Più Liberi 2017.

=================================================================================

Quest’anno grande cambiamento a Più Libri Più Liberi: non si svolge più al Palazzo dei Congressi, ma alla Nuvola di Fuksas, di fresca inaugurazione. Ho investito un giorno di ferie per scendere a Roma giovedì 7 dicembre, e ne è valsa la pena. “Nuvola” è stato davvero il leitmotiv della giornata: per la location, e anche per le nuvole atmosferiche, che hanno rotto uno strano incantesimo. Negli ultimi anni, infatti, a ogni PLPL avevo trovato un cielo sahariano, che mi aveva reso la passeggiata di pausa pranzo all’EUR addirittura piacevole, e mi aveva aiutato ad accettare il peso storico dei marmi fascisti. Sono arrivato perfino a dire che la mastodontica colombaia bianca, quella che ospita nella parte alta la famosa scritta sugli italiani poeti, navigatori, trasmigratori e tutto il resto (parlo del Palazzo della Civiltà Italiana), è quasi bella. Lo stesso atteggiamento che da adolescenti avevamo verso certe ragazzine antipatiche e con gli occhiali, che a una festa si presentavano vestite e truccate come mai la mattina in classe.

Quest’anno, nuvole: prima, durante e dopo. Ma la Valdichiana era tutta serena, nebbiosa e piena di brina, e come spesso accade nei viaggi invernali mattutini da Firenze a Roma, ha dato il meglio di sé.

La nuova collocazione ha migliorato la logistica e ha ampliato il parco degli editori. Per il resto, PLPL si è confermata quella che ormai conoscevo: un vortice di cose interessanti (incontri, stand, novità) dove la parola chiave, a mio parere, è selezionare accuratamente per non soffocare.

Ho assistito soltanto a un paio di incontri che parlavano di politica: presentazione di un nuovo libro sui 5Stelle, e un’intervista al ministro degli Interni sulla mafia. Quest’ultima si è svolta in mezzo alla vera e propria Nuvola, uno spettacolare reticolato metallico ricoperto di un materiale bianco che visto da sotto, dà l’idea di qualcosa di batuffoloso e un po’ bitorzoluto.

Come se in tutti questi anni avessero: prima, costruito un gigantesco parallelepipedo occupante un intero isolato dell’EUR; poi, al centro geometrico di questo scrigno, realizzato due o tre (non ricordo) piani, con l’auditorium e altri grandi spazi; infine, gettato una rete biancastra su questa struttura centrale, ripiegandola, calzandola, modellandola. Dieci e lode per l’effetto estetico. Su tutto il resto (spese eccessive per il Comune e relative polemiche) non sono documentato, quindi non dico niente.

Ho selezionato così tanto, che sono venuto via molto prima dell'orario previsto per il treno di ritorno. Così sono sceso a Circo Massimo e sono tornato a piedi a Termini, saturo di idee e con lo zaino pieno (dopo un'oretta il budget libri era già esaurito). Ho attraversato la zona dei Fori Imperiali pensando a quello che due millenni fa, con tavolette cerate, pergamene e altri supporti di cui sono ignorante (papiro?), gli antichi sono riusciti a creare. E ho pensato: ho fatto proprio bene a venir via prima. Tutta quella roba, in fondo in fondo, non è che poi serva. Quel che serve davvero, me lo porto dietro h24, come si dice oggi: me lo porto in testa e nei 5 sensi. Ho voluto vedere il sole rosso illuminare le rovine poco prima del tramonto. Immagine simbolica? Mah...


Paolino
Io stimo più il trovar un vero, benché di cosa leggiera, che 'l disputar lungamente delle massime questioni senza conseguir verità nissuna.

(G. Galilei)

Avatar utente
grilloz
Pirata
Messaggi: 1874
Iscritto il: 20/10/2014, 19:41
Pirata o Piratessa: M
Località: Dresda
Contatta: Facebook Google+

Re: Più Libri Più Liberi 2017

12/12/2017, 7:32

Grazie per il racconto Paolino.
Mi sarebbe piaciuto vedere la nuvola, io ho visto solo il cantiere :P

Avatar utente
Titty
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 1782
Iscritto il: 30/07/2016, 16:10
Pirata o Piratessa: F

Re: Più Libri Più Liberi 2017

12/12/2017, 9:09

Grazie per il resoconto. Più che un 'report' tu scrivi un racconto, ci involucri dentro con le tue idee, considerazioni e pure stati d'animo. Cioè: ti immagino sul treno, la Valdichiana, il tuo arrivo, insomma ti vedo.

Grilloz ha visto il cantiere (eri con cazzuola e cemento?) :lol: , io nemmeno quello. Per cui è sempre bello partecipare pur non essendo presente fisicamente. Grazie.
"Di una cosa sono convinto: un libro deve essere un'ascia per il mare ghiacciato che è dentro di noi".

F. Kafka

Avatar utente
MasMas
Pirata
Messaggi: 10189
Iscritto il: 18/06/2011, 21:30
Pirata o Piratessa: M
Località: Imola
Contatta: Sito web Facebook Google+

Re: Più Libri Più Liberi 2017

13/12/2017, 23:05

Cioè le tue relazioni le mettiamo in spazio autori! :)
Da vicino nessuno è nOrMaLe
La vita è una corsa, e io sto cercando una panchina
Una risata vi seppellirà

Avatar utente
paolino66
Pirata
Messaggi: 757
Iscritto il: 19/01/2013, 7:08
Pirata o Piratessa: M

Re: Più Libri Più Liberi 2017

16/12/2017, 10:03

No, in spazio autori no! Mi diverto ad arricchire i resoconti con i paesaggi attraversati, i colori, il meteo e via dicendo... ma non volevo scrivere un racconto. Diciamo che è un modo per fare esercizio.

Per quanto riguarda il paesaggio lungo la Firenze Roma, vi consiglio alba o tramonto invernali e sereni nella zona delle Balze di Castelfranco, fra Firenze e Arezzo (più vicini ad Arezzo). Una favola, da far concorrenza a val d'Orcia e quant'altro di strafotografato e iconico che abbiamo in Toscana.


Paolino
Io stimo più il trovar un vero, benché di cosa leggiera, che 'l disputar lungamente delle massime questioni senza conseguir verità nissuna.

(G. Galilei)

Torna a “TAVERNA”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite