Avatar utente
Titty
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 1653
Iscritto il: 30/07/2016, 16:10
Pirata o Piratessa: F

Chiacchiere al caffè ( 3 parte) : lettura ad alta o bassa voce?

29/06/2017, 23:51

Buonasera. Avvertiamo la gentile clientela che il bar riapre in data odierna. Ci scusiamo per il disagio, ma la scelta di mettere tavolini e sedie su uno scoglio non è stata geniale.
Dopo aver tirato su tutto, ci siamo messi sulla spiaggia. Fa caldo per stare a bere cocktails, mangiare noccioline e parlare dentro il bar.
C'è pure un torneo di Beach volley, ma vabbè...
Io prendo un gelato, ora scelgo i gusti. E voi?

Sono in pieno relax e mi chiedevo come leggevate. Potendo scegliere, quando non c'è nessuno, preferite leggere comunque a bassa voce, o finalmente lo fate ad alta (voce)?
E lo avete mai fatto o vi è successo che qualcuno leggesse non dentro di sé quando stava in mezzo agli altri?

Che sete! Un bicchiere d'acqua con limone, per favore.
"Di una cosa sono convinto: un libro deve essere un'ascia per il mare ghiacciato che è dentro di noi".

F. Kafka

Avatar utente
barbara78e
Pirata
Messaggi: 2689
Iscritto il: 22/02/2012, 14:09
Pirata o Piratessa: F
Contatta: Sito web

Re: Chiacchiere al caffè ( 3 parte) : lettura ad alta o bassa voce?

30/06/2017, 0:05

Se leggo ad alta voce, mi addormento. È più forte di me! Inizio a sbadigliare e HHHHHWWWWWNNN... ecco, solo a dirlo...
Però rido. A volte anche TROPPO forte. Se c'è figliolanza e maritonzo in giro, iniziano a rompere le balls:
"e cosa leggi? e perché ridi? dai, fa ridere anche noi!"
EVAFFANBRODO! SE VUOI SAPERE COSA LEGGO, COMPRATI IL LIBRO E LEGGITELO!
Il maritonzo ha la sgradevole abitudine di leggere a voce alta quello che (gli, solo a lui!) interessa:
EVAFFANBRODO! SE VOGLIO SAPERE COSA LEGGI, MI COMPRO IL LIBRO E ME LO LEGGO!

ho un carattere di medda, s'era capito? zac
...in cosa può sperare il raccolto se non nella cura del mietitore?

Avatar utente
Titty
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 1653
Iscritto il: 30/07/2016, 16:10
Pirata o Piratessa: F

Re: Chiacchiere al caffè ( 3 parte) : lettura ad alta o bassa voce?

30/06/2017, 0:08

Ora però ho riso io. :lol:
"Di una cosa sono convinto: un libro deve essere un'ascia per il mare ghiacciato che è dentro di noi".

F. Kafka

Avatar utente
monia74
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 1318
Iscritto il: 22/09/2015, 18:40
Pirata o Piratessa: F
Località: Correggio
Contatta: Facebook

Re: Chiacchiere al caffè ( 3 parte) : lettura ad alta o bassa voce?

30/06/2017, 10:00

Voce alta?? Tropa fatica. Già è faticoso tenete il dito a picchiettare per avanzate di Pagina. E poi, sempre sul tema della lettura veloce, é sconsigliato pure leggere mentalmente :D cioè sentire le parole nella testa e darsi un tono. In sostanza, per me... meglio lasciar fare al cervelletto e immaginatsi le scene anziché canticchiarsele.
E comunque pure io, quando leggo a voce alta un due tre Bam: sbadiglio. :lol:
Tutti i libri sono autobiografici nelle emozioni.

Avatar utente
Titty
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 1653
Iscritto il: 30/07/2016, 16:10
Pirata o Piratessa: F

Re: Chiacchiere al caffè ( 3 parte) : lettura ad alta o bassa voce?

30/06/2017, 10:07

Perché lettura veloce? Non capirei nulla a leggere con un ritmo non lento.
Invece a me piace molto ad alta voce, ovvio che devo essere sola. Mai fatto in presenza di qualcuno o in giro, è fastidioso per gli altri. A volte se leggo tra me e me, le labbra si muovono.

Nessuno ha ordinato niente al bar? Caffè macchiato, grazie.
"Di una cosa sono convinto: un libro deve essere un'ascia per il mare ghiacciato che è dentro di noi".

F. Kafka

Avatar utente
monia74
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 1318
Iscritto il: 22/09/2015, 18:40
Pirata o Piratessa: F
Località: Correggio
Contatta: Facebook

Re: Chiacchiere al caffè ( 3 parte) : lettura ad alta o bassa voce?

30/06/2017, 10:17

Cappuccino cappuccino cappuccino! Pure a pranzo, che fa digerire ;)

Se mai deciderò di fare un audiobook so chi contattare, allora! :)

Veloce perché ho 1400 libri nwl kindle e. La vita è troppo corta. Non si perde in qualità. Rido e piango allo stesso modo. Se vado lenta poi dimentico i nomi :P
Tutti i libri sono autobiografici nelle emozioni.

Avatar utente
paolino66
Nostromo
Messaggi: 661
Iscritto il: 19/01/2013, 7:08
Pirata o Piratessa: M

Re: Chiacchiere al caffè ( 3 parte) : lettura ad alta o bassa voce?

30/06/2017, 10:57

Ciao a tutti, sono stato assente per qualche giorno per gita in montagna e relativo trauma di rientro.

Io leggo a bassa voce, tranne quando il testo è particolarmente significativo, e quando ho bisogno di sentire l'effetto acustico di quello che scrivo (in fase di revisione) o quando devo rivedere qualcosa scritto da altri (es. quello che passa nell'area didattica, nella sala torture e via dicendo).

"Alta voce" non vuol dire, per me, emissione vocale esagerata: basta anche il movimento delle labbra e un sussurro, perché sufficiente a entrare in una modalità acustica ben diversa dal semplice scorrimento visivo del testo. Provare per credere...


Paolino
Io stimo più il trovar un vero, benché di cosa leggiera, che 'l disputar lungamente delle massime questioni senza conseguir verità nissuna.

(G. Galilei)

Avatar utente
Geara Tsuliwaënsis
Nostromo
Messaggi: 1012
Iscritto il: 11/06/2012, 15:05
Pirata o Piratessa: F
Località: Nùgoro
Contatta: Sito web Facebook

Re: Chiacchiere al caffè ( 3 parte) : lettura ad alta o bassa voce?

30/06/2017, 13:35

paolino66 ha scritto:Io leggo a bassa voce, tranne quando il testo è particolarmente significativo, e quando ho bisogno di sentire l'effetto acustico di quello che scrivo (in fase di revisione)


Idem.

Oltre alla revisione, mi capita di leggere (malissimo) a voce alta quando ho voglia di noiose discussione cattedratiche con il mio compagno. E sembriamo due umarell della narrativa: "Eh, ma non si gestisce mica così il punto di vista!", "Non si fanno mica così le descrizioni!" e ci divertiamo così.

Io ho fame, prendo una dozzina di tramezzini.
Si has perdido el rumbo escúchame, llegar a la meta no es vencer, lo importante es el camino y en él, caer, levantarse, insistir, aprender.
La posada de los muertos - Mägo de Oz

Avatar utente
Titty
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 1653
Iscritto il: 30/07/2016, 16:10
Pirata o Piratessa: F

Re: Chiacchiere al caffè ( 3 parte) : lettura ad alta o bassa voce?

30/06/2017, 15:50

paolino66 ha scritto:Ciao a tutti, sono stato assente per qualche giorno per gita in montagna e relativo trauma di rientro.

Io leggo a bassa voce, tranne quando il testo è particolarmente significativo, e quando ho bisogno di sentire l'effetto acustico di quello che scrivo (in fase di revisione) o quando devo rivedere qualcosa scritto da altri (es. quello che passa nell'area didattica, nella sala torture e via dicendo).

"Alta voce" non vuol dire, per me, emissione vocale esagerata: basta anche il movimento delle labbra e un sussurro, perché sufficiente a entrare in una modalità acustica ben diversa dal semplice scorrimento visivo del testo. Provare per credere...


Paolino


Ecco...quello che intendevo io. Non leggere così forte da farlo sentire al vicino di casa. Alta voce per non dire con emissione di suono che non è urlare.
Praticamente anch'io faccio come te, Paolino.
E non so voi, ma non ce la faccio a leggere veloce. Meglio un libro in meno, ma che mi rimanga impresso ciò che leggo. Preferisco la qualità alla quantità.
"Di una cosa sono convinto: un libro deve essere un'ascia per il mare ghiacciato che è dentro di noi".

F. Kafka

Avatar utente
Titty
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 1653
Iscritto il: 30/07/2016, 16:10
Pirata o Piratessa: F

Re: Chiacchiere al caffè ( 3 parte) : lettura ad alta o bassa voce?

30/06/2017, 15:51

Tramezzini per Geara.
Io, vado leggera che sennò rotolo tra poco.
Tè al limone.
"Di una cosa sono convinto: un libro deve essere un'ascia per il mare ghiacciato che è dentro di noi".

F. Kafka

Torna a “TAVERNA”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 16 ospiti