manu1072
Pirata
Messaggi: 23
Iscritto il: 21/05/2017, 18:17
Pirata o Piratessa: M

Un film e vai in biblioteca (e viceversa)

27/05/2017, 16:54

Ciao ragazzi.
Ieri sera ho guardato Desperado di Robert Rodriguez (un western surreale con Banderas e Buscemi). Quando mi sono alzato dal divano, mi son detto che avevo appena visto un gran film: mi era piaciuta l'ambientazione (bar messicani), la caratterizzazione dei personaggi (raccontatori di storie incredibili), gli effetti speciali trash inseriti in un film pensato bene.
Dopo aver pensato queste cose, ho googlato "desperado similar books". Mi piace illudermi di trovare libri con elementi, temi, vezzi, che ho amato nei film. E non mi è mai capitato di trovare dei risultati soddisfacenti su internet. Nessuno in giro per il mondo fa approfondimento mettendo in relazione letteratura e cinema. Se cercassi "desperado similar movies" qualcosa beccherei (ci sono siti apposta: tastedive, moviemap...), ma coi libri niente.
Allora vi propongo questa cosa: se sotto questo post mettessimo a servizio di tutti le conoscenze letterarie e cinematografiche per fare delle liste ragionate di libri simili a film, e viceversa?
Un utente vede un film; viene sul forum, scrive il titolo, fa una rapida analisi degli elementi caratterizzanti della pellicola e/o un riassunto della trama, e gli altri sparano titoli che, apprezzati o meno, gli ricordino il film in questione.
Che dite?

Avatar utente
Gattoula
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 699
Iscritto il: 28/02/2017, 15:28
Pirata o Piratessa: F

Re: Un film e vai in biblioteca (e viceversa)

28/05/2017, 6:16

Mi piace come idea... ma non sono sicurissima di aver capito cosa intendi :D
Cioè... libri e film che non siano attinenti ma ci ributtino nella stessa atmosfera? (Faccina pensosa)
La vita non consiste soprattutto - e nemmeno in gran parte - in fatti e avvenimenti.
Consiste soprattutto nella tempesta di pensieri che infuria senza posa nella nostra mente.
(Mark Twain)

manu1072
Pirata
Messaggi: 23
Iscritto il: 21/05/2017, 18:17
Pirata o Piratessa: M

Re: Un film e vai in biblioteca (e viceversa)

28/05/2017, 13:22

Gli utenti, per come la vedo io, potranno consigliare libri simili per le atmosfere, per la trama, per singoli elementi caratterizzanti della pellicola (nel film di cui parlavo io, ad esempio, la chitarra ha un ruolo importante nella vita dei personaggi e nel film compare continuamente), per le scelte stilistiche (pensando al regista Guy Ritchie, parleremmo del suo costruire storie inserendo tanti pezzi di vite diverse senza spiegare cosa c'entri una cosa con l'altra, se non alla fine, quando ogni cosa acquista senso, come in un puzzle dove le tessere si dispongano ordinatamente ai loro posti).

Di volta in volta, ognuno di noi deciderà di consigliare libri simili per una (o più) delle cose che ti ho elencato sopra (per la trama, per le atmosfere, per gli elementi, per i temi trattati, per lo stile). Semplicemente in base a cosa ci viene in mente e a quanto ci viene in mente.

Avatar utente
Geara Tsuliwaënsis
Nostromo
Messaggi: 999
Iscritto il: 11/06/2012, 15:05
Pirata o Piratessa: F
Località: Nùgoro
Contatta: Sito web Facebook

Re: Un film e vai in biblioteca (e viceversa)

29/05/2017, 1:06

Uh, la trovo un'ottima idea!

o-
Si has perdido el rumbo escúchame, llegar a la meta no es vencer, lo importante es el camino y en él, caer, levantarse, insistir, aprender.
La posada de los muertos - Mägo de Oz

Avatar utente
Geara Tsuliwaënsis
Nostromo
Messaggi: 999
Iscritto il: 11/06/2012, 15:05
Pirata o Piratessa: F
Località: Nùgoro
Contatta: Sito web Facebook

Re: Un film e vai in biblioteca (e viceversa)

29/05/2017, 13:18

Uno strumento che trovo utilissimo in questi casi è TVtropes.org, un sito che racchiude tutti i tropi di film, libri, videogiochi, anime, fumetti, etc nel limite dell'umano, in continuo aggiornamento.

Basta cliccare sul tropo d'interesse perché rimandi ad altre opere, sceglibili per media.

Esempio:
Desperado -> tropo d'interesse: "Badass Spaniard" -> Inigo Montoya "La principessa sposa" di William Goldman (c'è pure il film bellissimo con André de Giant La storia fantastica).

È nell'idioma della perfida Albione, ma è belliffimo.
Si has perdido el rumbo escúchame, llegar a la meta no es vencer, lo importante es el camino y en él, caer, levantarse, insistir, aprender.
La posada de los muertos - Mägo de Oz

manu1072
Pirata
Messaggi: 23
Iscritto il: 21/05/2017, 18:17
Pirata o Piratessa: M

Re: Un film e vai in biblioteca (e viceversa)

29/05/2017, 18:24

Molto interessante il sito. Ti ringrazio.
Comunque sul forum si potrebbe andare ancora più in profondità, visto che ragioneremmo fra di noi e non con un (pur validissimo) computer.
Oltretutto, potrebbe essere una buona scusa per forzarci a scrivere sui film che vediamo e ci piacciono, che non fa mai male.

Avatar utente
ArtiXmi
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 440
Iscritto il: 26/10/2016, 22:23
Pirata o Piratessa: M
Località: La città un pò stretta
Contatta: Facebook

Re: Un film e vai in biblioteca (e viceversa)

29/05/2017, 20:21

Scrivere su un film?
Basta molto meno, un'immagine, una canzone. Ci manca solo di scrivere sul singolo rumore. :D
Comunque una bibliovideomusicheria non è una cattiva idea.
Il Mozzo.
https://www.facebook.com/ArtiXmi
Comunque, senza il lupo non esisterebbe nessuna fiaba

Avatar utente
Geara Tsuliwaënsis
Nostromo
Messaggi: 999
Iscritto il: 11/06/2012, 15:05
Pirata o Piratessa: F
Località: Nùgoro
Contatta: Sito web Facebook

Re: Un film e vai in biblioteca (e viceversa)

30/05/2017, 1:39

manu1072 ha scritto:Oltretutto, potrebbe essere una buona scusa per forzarci a scrivere sui film che vediamo e ci piacciono, che non fa mai male.


Intendi tipo fanfiction o sviluppare una storia seguendo un tema?
Se ci si può fare su un esercizio, fosse anche di puro brainstorming, hai la mia spada sciabola.
Si has perdido el rumbo escúchame, llegar a la meta no es vencer, lo importante es el camino y en él, caer, levantarse, insistir, aprender.
La posada de los muertos - Mägo de Oz

manu1072
Pirata
Messaggi: 23
Iscritto il: 21/05/2017, 18:17
Pirata o Piratessa: M

Re: Un film e vai in biblioteca (e viceversa)

30/05/2017, 14:51

Geara Tsuliwaënsis ha scritto:Intendi tipo fanfiction o sviluppare una storia seguendo un tema?
Se ci si può fare su un esercizio, fosse anche di puro brainstorming, hai la mia spada sciabola.


Io mi riferivo al fatto di essere costretti ad analizzare i film che si proponevano agli altri.
Però anche questi esercizi ci possono stare. Anche se sarebbero da considerare separatamente dall'idea iniziale, di trovare libri simili.

manu1072
Pirata
Messaggi: 23
Iscritto il: 21/05/2017, 18:17
Pirata o Piratessa: M

Re: Un film e vai in biblioteca (e viceversa)

05/06/2017, 17:46

(comincio io)
Pedro Almodóvar

Film ambientati in Spagna, posti caldi, ironia inserita in contesti tristi o drammatici, droghe, amore, sesso.
Probabilmente potrei trovare altre costanti nei lavori di Almodóvar, peraltro stiamo parlando di un regista assai prolifico; ma gli elementi ricorrenti che ho citato sono quelli che amo e che ambisco di ritrovare in letteratura.
Pepi, Luci, Bom e le altre ragazze del mucchio, il suo primo lungometraggio, mi ha fatto ridere per ottanta minuti consecutivi ed è un film in cui un poliziotto stupra una donna vergine ricattandola per via delle piante di marijuana che tiene sul balcone, cosa che la rende arrestabile. La moglie di quest'uomo si unisce poi alla compagnia della ragazza violentata, e con loro inizia a pippare cocaina, fumare canne, tradire il marito.
Raccontata così vi sembra una storia comica? Non credo, ed è questa la cosa che ho adorato. Realtà difficili, popolate da personaggi ai limiti, ricoperte di un umorismo surreale (o meno surreale, dipende dai film) che avvolge ogni scena.
Adesso passo la palla, però... Cosa vi viene in mente con questi elementi tra i libri che avete letto?

Torna a “TAVERNA”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti