Avatar utente
monia74
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 1247
Iscritto il: 22/09/2015, 18:40
Pirata o Piratessa: F
Località: Correggio
Contatta: Facebook

Re: Musica per scrivere

04/05/2017, 8:54

Baba Yetu, che meraviglia!!! Tra l'altro ho bellissimi ricordi di Civilization, bei tempi quando avevo tempo di giocare al pc. Mai superato l'epoca dei Sumeri, ma poco importa. :lol:
Tutti i libri sono autobiografici nelle emozioni.

Avatar utente
monia74
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 1247
Iscritto il: 22/09/2015, 18:40
Pirata o Piratessa: F
Località: Correggio
Contatta: Facebook

Re: Musica per scrivere

04/05/2017, 9:45

Un paio me le sono salvate. Un paio anche no, e ce n'è una che mi ricorda molto i nightwish. Li conosci?
sleeping sun https://youtu.be/ZMvkunOnkAM
phantom of the opera https://youtu.be/U_8PLcQONcA
wishmaster (questo merita per il video ;) ) https://youtu.be/j-zQp0FF-to
The Greatest Show On Earth (solo musicale) https://youtu.be/uzPT9dGgeTs
oppure
TUOMAS HOLOPAINEN - A Lifetime of Adventure https://youtu.be/JWwSVOo5K_k
Blind Guardian - The Lord of The Rings https://youtu.be/Q71A5hPk2mM?list=PLv05 ... zcFF4RcvHH

e aggiungo un classico, Private Investigation dei Dire Straits, sempre stupendo https://youtu.be/IxS-ICzjO6I?list=PLv05 ... zcFF4RcvHH
e qualcosa di più moderno, la Dave Matthews Band
https://youtu.be/GmkmNA-l9i0?list=PLv05 ... zcFF4RcvHH

(non sono brava come te a mettere i link :lol: :lol: )
Tutti i libri sono autobiografici nelle emozioni.

Avatar utente
paolino66
Nostromo
Messaggi: 619
Iscritto il: 19/01/2013, 7:08
Pirata o Piratessa: M

Re: Musica per scrivere

04/05/2017, 10:02

Se riesco a concentrarmi con della musica intorno, è solo perché faccio fatica a definire "musica" quella "roba acustica".

Se sto scrivendo e parte qualcosa di, poniamo, Bach o Mozart, resto paralizzato.

Paolino
Io stimo più il trovar un vero, benché di cosa leggiera, che 'l disputar lungamente delle massime questioni senza conseguir verità nissuna.

(G. Galilei)

Avatar utente
Titty
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 1542
Iscritto il: 30/07/2016, 16:10
Pirata o Piratessa: F

Re: Musica per scrivere

04/05/2017, 10:24

Paralizzato perché estasiato dalla musica classica?
A me piace molto, la sta riscoprendo. Prima ascoltavo molto di più la musica classica e, in tutta onestà, non c'è paragone con la musica odierna.
Torno un po' anche alle origini col jazz, che dalle mie parti la fa da padrona e mi stra-piace.
Il blues mi prende ugualmente.
"Di una cosa sono convinto: un libro deve essere un'ascia per il mare ghiacciato che è dentro di noi".

F. Kafka

Avatar utente
paolino66
Nostromo
Messaggi: 619
Iscritto il: 19/01/2013, 7:08
Pirata o Piratessa: M

Re: Musica per scrivere

04/05/2017, 11:27

Ho iniziato a studiare musica a 8 anni, faccio fatica a ricordarmi senza musica in testa. Il Conservatorio mi ha deformato, ascolto quasi soltanto classica.

Se si esclude la connotazione muscolare, "paralizzato" è letterale. Con Bach o Mozart (ma anche Beethoven, Brahms, Schubert...) non riesco a pensare...

Paolino
Io stimo più il trovar un vero, benché di cosa leggiera, che 'l disputar lungamente delle massime questioni senza conseguir verità nissuna.

(G. Galilei)

Avatar utente
Titty
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 1542
Iscritto il: 30/07/2016, 16:10
Pirata o Piratessa: F

Re: Musica per scrivere

04/05/2017, 11:36

Fermarsi ha i suoi lati positivi, anche il cessare di pensare per il tempo di un ascolto musicale ha il suo perché.
Tanto poi dobbiamo tornare ad "accendere" i pensieri. Spegneremo la musica al momento giusto.
"Di una cosa sono convinto: un libro deve essere un'ascia per il mare ghiacciato che è dentro di noi".

F. Kafka

Avatar utente
Geara Tsuliwaënsis
Nostromo
Messaggi: 893
Iscritto il: 11/06/2012, 15:05
Pirata o Piratessa: F
Località: Nùgoro
Contatta: Sito web Facebook

Re: Musica per scrivere

04/05/2017, 15:20

Civilization mi ha preso l'anima e se l'è tenuta. Una volta ho vinto il gioco con Alessandro Magno, il mio regno era ricco, felicissimo e fiorente, poi mi è sempre andata malissimo, ma continuo a giocarci quando ho tempo, infatti l'ultima partita va avanti dal 2014 :D

Certo che li conosco i Nightwish! Li preferivo quando c'era ancora la Turunen.
Over the hills and far away è uno dei miei pezzi preferiti (ed è una cover :lol:).

I Blind Guardian! <3 Di loro stra-amo Mordred's song e Mirror Mirror.

E grazie, non conoscevo la Dave Matthews Band.

Propongo pure The count of Tuscany dei Dream Theather, che racconta di una (dis)avventura del chitarrista John Petrucci in Italia, che c'ha fatto sopra una canzone da 20 minuti. Io ascolto sempre e solo gli ultimi 8, perché sono una brutta persona.

E Luc Arbogast con Cancion Sefaradi non ce lo metto?

Per le scene d'amore puro e angelico, per quanto ne scriva pochissime, mi do il via con questa, che è in sardo (e solo questa versione in particolare) cantata da Pierangelo Bertoli, gli Istentales e il coro su Nugoresu: Non potho reposare.

monia74 ha scritto:(non sono brava come te a mettere i link :lol: :lol: )

:lol: Per i link, ti insegno il segreto, nel primo [url]ci metti l'uguale e il link: [url=link] parola[/url].

Musica classica ne ascolto abbastanza, ma raramente mi è capitato durante sessioni di scrittura. Passo con disinvoltura dal death metal al pop più commerciale, dal free jazz all'elettronica, dalla sinfonica al rap.
Comunque più ci penso e più mi vengono in mente brani e canzoni che in un modo o nell'altro hanno contribuito alla scrittura di scene.
Si has perdido el rumbo escúchame, llegar a la meta no es vencer, lo importante es el camino y en él, caer, levantarse, insistir, aprender.
La posada de los muertos - Mägo de Oz

Avatar utente
Titty
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 1542
Iscritto il: 30/07/2016, 16:10
Pirata o Piratessa: F

Re: Musica per scrivere

04/05/2017, 22:14

Grazie Geara, ho imparato come si mettono i link.
Scaltrezza tecnologica meno 20. Yeah! o-
"Di una cosa sono convinto: un libro deve essere un'ascia per il mare ghiacciato che è dentro di noi".

F. Kafka

Avatar utente
monia74
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 1247
Iscritto il: 22/09/2015, 18:40
Pirata o Piratessa: F
Località: Correggio
Contatta: Facebook

Re: Musica per scrivere

06/05/2017, 16:50

"Per le scene d'amore puro e angelico" ne ho parecchie, essendo il mio genere di riferimento.
Una delle canzoni più belle che conosco è Alibi dei 30 seconds to mars. Chiudo gli occhi, mi sdraio metaforicamente accanto al mio protagonista, e quando ho i brividi inizio a scrivere.
altri consigli: Ecstasy di mario biondi , Ne-Yo--Say It, Simon Curtis - Flesh

Titty, sei vaga su jazz e blues, vogliamo i nomi! :lol:
Jazz per me significa soprattutto Mario Biondi. Non amo particolarmente le trombette, e mi distraggono - tranne quando sono al lavoro, allora mi mettono di buon umore.
Blues mi piace, ma sono ignorante in materia, per cui conosco appena appena i classici e qualcosa di consigliato dagli amici: Gary Moore, Beth Hart, Stevie Ray Vaughan

Paolino, perchè non mi suggerisci qualcosa di buono, purchè non siano le quattro stagioni di vivaldi, mi raccomando! ho provato a cercare su youtube anche qualcosa di classico, ma mi sono persa e demoralizzata ancor prima di iniziare. Nelle raccolte che durano qualche ora si trova di tutto, ma difficile soffermarsi e segnarsi quello che piace. Magari con dei suggerimenti mirati.. :)
Tutti i libri sono autobiografici nelle emozioni.

Avatar utente
monia74
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 1247
Iscritto il: 22/09/2015, 18:40
Pirata o Piratessa: F
Località: Correggio
Contatta: Facebook

Re: Musica per scrivere

06/05/2017, 17:04

Geara.. dubito che potrei mai scrivere una scena d'amore sulla voce di pierangelo bertoli... :shock:
a parte gli scherzi, è un musica molto soft, di solito cerco sonorità coi riccioli. Non so spiegarmi, non ho fatto conservatorio :P :P
Apprezzo invece il suggerimento dei Dream Theater, io avevo salvato Space Die Vest solo 7 minuti :D (ma il link che hai messo è di 5 minuti...)

poi... a qualcuno piacciono gli XX? anche questo trovo sia adattissimo per scrivere.
Tutti i libri sono autobiografici nelle emozioni.

Torna a “TAVERNA”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti