Avatar utente
Titty
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 1553
Iscritto il: 30/07/2016, 16:10
Pirata o Piratessa: F

Chiacchiere al caffè ( 2 parte ) Scrittura a mano libera o digitando sulla tastiera

19/04/2017, 11:27

Buondì.
Direi di sederci lì, quel tavolo è libero. Il solito, grazie.

Taccuino e PC? Bene, vi vedo attrezzati. Non sia mai che venga un'idea buona e nulla dove appuntarlo; sul tovagliolo non mi pare il caso, ma pure sul telefono vecchio modello, non ci fa scrivere molto.
E allora? Vediamo le due scritture.
Innanzitutto, la scrittura a mano nell'era digitale ha ancora seguaci?
Usiamo fogli, quaderni, post-it, per fissare le nostre idee o preferiamo aprire un documento word per sintetizzare un racconto?
La scrittura manuale è funzionale solo per appuntare o anche per scrivere completamente un racconto?
(Un romanzo sarebbe troppo da ricopiare e non lo mettiamo neppure in conto).
Pensando che poi tutto sarà letto tramite un computer, abbiamo ancora la pazienza di redigere in brutta (carta e penna) e poi in bella copia(computer)?
Che beneficio ha scrivere a mano libera e quale quello digitalizzato?
Se si potesse inviare ancora i nostri scritti in forma cartacea, con la propria calligrafia, lo fareste?
Io, personalmente, sì.
Peccato non farvi vedere come ho scritto queste righe in un foglio bianco.
"Di una cosa sono convinto: un libro deve essere un'ascia per il mare ghiacciato che è dentro di noi".

F. Kafka

Avatar utente
Gattoula
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 620
Iscritto il: 28/02/2017, 15:28
Pirata o Piratessa: F

Re: Chiacchiere al caffè ( 2 parte ) Scrittura a mano libera o digitando sulla tastiera

20/04/2017, 12:48

Yesss! Io scrivo ancora tutto a mano <3
Troppo più personale, intimo... meraviglioso pasticciare tutto di correzioni e ripensamenti, e che gran liberazione poter poi stracciare una pagina che non ci soddisfa!

Fosse per me scriverei a mano anche un romanzo ("Note sopra coperta" lo sto scrivendo a mano, a furia di fogli e 'pizzini' :shock: )
In generale ho abbastanza in odio la tecnologia, mi toglie ispirazione e cerco di ridurne il 'consumo' al minimo.

Ultimamente, però, non ho tempo neanche per respirare, quindi mi capita di scrivere parecchio nei 20+20 minuti di autobus giornalieri (se non vado in bicicletta...), quindi - tipo ora - scrivo su cellulare, perché scrivere a mano in bus è una torturaaaaaa!!!
La vita non consiste soprattutto - e nemmeno in gran parte - in fatti e avvenimenti.
Consiste soprattutto nella tempesta di pensieri che infuria senza posa nella nostra mente.
(Mark Twain)

Avatar utente
paolino66
Nostromo
Messaggi: 625
Iscritto il: 19/01/2013, 7:08
Pirata o Piratessa: M

Re: Chiacchiere al caffè ( 2 parte ) Scrittura a mano libera o digitando sulla tastiera

20/04/2017, 13:01

Per me, assoluta preferenza per il PC. Il mio modo di scrivere, pieno di ripensamenti, correzioni, riscritture, è perfettamente assecondato dalla videoscrittura.

Mi sono invece accorto di una cosa strana. Io sono un tecnico informatico e spesso scrivo programmi. Se devo buttar giù lo schema di un programma o di un algoritmo, ho bisogno di carta e penna!

Paolino
Io stimo più il trovar un vero, benché di cosa leggiera, che 'l disputar lungamente delle massime questioni senza conseguir verità nissuna.

(G. Galilei)

Avatar utente
Geara Tsuliwaënsis
Nostromo
Messaggi: 947
Iscritto il: 11/06/2012, 15:05
Pirata o Piratessa: F
Località: Nùgoro
Contatta: Sito web Facebook

Re: Chiacchiere al caffè ( 2 parte ) Scrittura a mano libera o digitando sulla tastiera

20/04/2017, 15:05

Inizialmente scrivevo molto al PC, era facile e indolore: musica nelle orecchie e via per mondi sconosciuti.

Poi, per evitare distrazioni (cosa c'è di nuovo su youtube? Hanno annunciato un nuovo videogioco? Ma cosa starà succedendo in Cina in questo istante? Ma il pacco che ho spedito tre mesi fa in Irlanda è arrivato? Come si dirà "tegola" in lituano? Mi ha scritto qualcuno? Novità su Tumblr? Ah, sono passate sette ore da quando mi sono seduta) ho ben pensato di ricominciare a scrivere a mano come facevo in antichità.

Morale della favola: scrivo quasi solo a mano (poi riscrivo/rielaboro quando mi degno di mettermi al PC dopo aver tolto la connessione) e lo faccio solo con la penna stilografica.
Si has perdido el rumbo escúchame, llegar a la meta no es vencer, lo importante es el camino y en él, caer, levantarse, insistir, aprender.
La posada de los muertos - Mägo de Oz

Avatar utente
MasMas
Capitano
Messaggi: 9754
Iscritto il: 18/06/2011, 21:30
Pirata o Piratessa: M
Località: Imola
Contatta: Sito web Facebook Google+

Re: Chiacchiere al caffè ( 2 parte ) Scrittura a mano libera o digitando sulla tastiera

20/04/2017, 16:13

Il mio primo libro, che però è corto, l'ho scritto quasi tutto al mare mentre il cinno dormiva, su carta. Poi l'ho dovuto trascrivere.
Da allora, fossi matto!
Google drive, ce l'ho su pc, tablet, cellulare. Per appunti più rapidi c'è google keep che poi può trasferire verso drive. Fossi matto! Solo online.
Da vicino nessuno è nOrMaLe
La vita è una corsa, e io sto cercando una panchina
Una risata vi seppellirà

Avatar utente
Titty
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 1553
Iscritto il: 30/07/2016, 16:10
Pirata o Piratessa: F

Re: Chiacchiere al caffè ( 2 parte ) Scrittura a mano libera o digitando sulla tastiera

20/04/2017, 18:33

Purtroppo o per fortuna per alcuni, non possiamo esonerarci dal digitare su una tastiera.
Ma nemmeno un appunto fate su carta?
Io sì, soprattutto se sono fuori casa, ma pure per focalizzare le idee.
E comunque se si potesse uno scritto corto, via, con la propria calligrafia non mi dispiacerebbe.
Mi sembra che le donne siano più nostalgiche alla scrittura manuale.
Quanti diari scritti.
"Di una cosa sono convinto: un libro deve essere un'ascia per il mare ghiacciato che è dentro di noi".

F. Kafka

Avatar utente
Titty
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 1553
Iscritto il: 30/07/2016, 16:10
Pirata o Piratessa: F

Re: Chiacchiere al caffè ( 2 parte ) Scrittura a mano libera o digitando sulla tastiera

20/04/2017, 18:34

Poi bisogna vedere la calligrafia. Se fate i dottori, poi ci capite solo voi per leggerlo. :P
Sono curiosa di come scrivete. :lol:
"Di una cosa sono convinto: un libro deve essere un'ascia per il mare ghiacciato che è dentro di noi".

F. Kafka

Avatar utente
monia74
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 1291
Iscritto il: 22/09/2015, 18:40
Pirata o Piratessa: F
Località: Correggio
Contatta: Facebook

Re: Chiacchiere al caffè ( 2 parte ) Scrittura a mano libera o digitando sulla tastiera

20/04/2017, 18:35

Ehm.... devo commentare? :lol:
Appunti preferibilmente vocali, con programma di trascrizione incorporato (google keep). In seconda istanza, registratore vocale da sbobinare una volta al pc. In terza istanza appunti su fazzolettini, tovagliette, scontrini e quant'altro.
Difficile, in definitiva, che io mi metta al pc e inizi da una pagina bianca. Molto più spesso copio-incollo pezzi trascritti su ogni dove, e trovo il modo di posizionarli per renderne un file con un capo e una coda.
Allegati
17022108_383310925382286_3173580036118062090_n.jpg
Tutti i libri sono autobiografici nelle emozioni.

Avatar utente
Titty
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 1553
Iscritto il: 30/07/2016, 16:10
Pirata o Piratessa: F

Re: Chiacchiere al caffè ( 2 parte ) Scrittura a mano libera o digitando sulla tastiera

20/04/2017, 18:37

Grande!
Io appunto pure con un pennarello. Qui c'è sempre qualcuno che ti scippa le penne. :lol:
"Di una cosa sono convinto: un libro deve essere un'ascia per il mare ghiacciato che è dentro di noi".

F. Kafka

Avatar utente
Titty
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 1553
Iscritto il: 30/07/2016, 16:10
Pirata o Piratessa: F

Re: Chiacchiere al caffè ( 2 parte ) Scrittura a mano libera o digitando sulla tastiera

20/04/2017, 18:38

Ho appuntato pure sulle buste delle bollette. Meno male, Monia.
Mi sento meno sola nell'ammettere questo.
"Di una cosa sono convinto: un libro deve essere un'ascia per il mare ghiacciato che è dentro di noi".

F. Kafka

Torna a “TAVERNA”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti