Avatar utente
Ria
Pirata
Messaggi: 526
Iscritto il: 16/11/2012, 14:09
Pirata o Piratessa: F

Re: Inbooki

08/01/2013, 23:56

MasMas ha scritto:Intanto ho provato a installare una macchina virtuale android per leggere i libri e ho fallito miseramente.
Qualcuno ci riesce?


Io sono all'antica, l'unico androide che comprendo è quello partorito da Asimov, non credo di poterti essere d'aiuto.
Pensa che ho ancora un telefonino con la padella che si deve aprire per rispondere alle chiamate. XD
'Io scrivo perché se no sclero' Caparezza

Avatar utente
MasMas
Pirata
Messaggi: 10186
Iscritto il: 18/06/2011, 21:30
Pirata o Piratessa: M
Località: Imola
Contatta: Sito web Facebook Google+

Re: Inbooki

09/01/2013, 3:28

Su una piattaforma così si possono fare varie cose.
Nordest potrebbe semplicemente essere messo capitolo per capitolo, con le varie storie scritte tutte in fila, e quando si incontrano si può saltare da una all'altra. Ma senza scelte. Solo lettura non lineare. Non so poi se funzionerebbe, sia chiaro. Però è più simile a un libro.
Una cosa interattiva, con immagini e suoni e scelte, è ancora più interessante. Ma si discosta di molto da una lettura classica, la vedo tra il fumetto e il videogioco. Il target è appunto quello del fumetto credo, una cosa abbastanza ludica, quindi giovane e magari squattrinata (ma non so. Con guel che si pagano i fumetti). Però aperta all'innovazione. Anche da un punto di vista degli autori. Mi pare strano che qualche elemento tra i fumettisti americani non ci abbia già provato a fare una cosa così.
Di certo produrre un testo (chiamiamolo così) con queste caratteristiche è più impegnativo di un testo lineare, ma credo mai guanto un fumetto.
Detto ciò io pagherei per, fai conto, una sorta di libro game interattivo quel che pago per un libro o un fumetto. Ricordo la saga di Lupo Solitario che ha prodotto manciate di libri ed è poi diventato una saga di romanzi tradizionali. Credo un mercato ci sia.
Se fai una cosa come pensi, secondo me l'omino di inbooki ti fa un monumento. :)
Da vicino nessuno è nOrMaLe
La vita è una corsa, e io sto cercando una panchina
Una risata vi seppellirà

gazza998
Pirata
Messaggi: 1812
Iscritto il: 31/08/2011, 10:44
Pirata o Piratessa: M
Contatta: Sito web

Re: Inbooki

09/01/2013, 10:03

Vediamo cosa salta fuori. Intanto sto giocando un po' con l'editor, secondo me il rischio principale è di vincolare troppo le scelte, bisogna farlo con cognizione di causa. Poi boh, vedremo il risultato.
Comunque che i progetti debbano essere approvati dallo staff è una cosa buona, una selezione iniziale è fondamentale.
http://www.facebook.com/NordestFarwest

Avatar utente
barbara78e
Pirata
Messaggi: 2690
Iscritto il: 22/02/2012, 14:09
Pirata o Piratessa: F
Contatta: Sito web

Re: Inbooki

09/01/2013, 15:59

Vorrei segnalare la rapidità di risposta dello staff Inbooki.
:oops: ehm... già... mi ci sono fiondata... non ho saputo resistere... :mrgreen:


Ho avuto problemi nell'inserimento dei testi. Ho segnalato la cosa sia sul forum del sito che via mail, rispondendo al benvenuto del Responsabile Commerciale di inbooki. Dopo mezzo'ora sono stata ricontattata e avvisata della risoluzione del bug. :D

Per me, che tengo molto in considerazione il fattore "supporto tecnico", è stata una bella sorpresa la celerità della risposta.

Ora aspetto le impressioni di Ria
;)

AHR!
o!
...in cosa può sperare il raccolto se non nella cura del mietitore?

Avatar utente
Ria
Pirata
Messaggi: 526
Iscritto il: 16/11/2012, 14:09
Pirata o Piratessa: F

Re: Inbooki

09/01/2013, 20:40

In realtà non so se i problemi che ho verificato siano solo causati dalla mia lenta connessione, pertanto non ho chiesto ancora supporto al forum.
Comunque continuerò a tenervi aggiornati sulle mie sperimentazioni! :twisted:
'Io scrivo perché se no sclero' Caparezza

Avatar utente
barbara78e
Pirata
Messaggi: 2690
Iscritto il: 22/02/2012, 14:09
Pirata o Piratessa: F
Contatta: Sito web

Re: Inbooki

09/01/2013, 21:07

Ria ha scritto:Gli unici problemi che ho riscontrato sono nel copia-incolla da word, non salva bene le modifiche e tende a cancellare parti o formattazioni (tipo spazi o gli a capo).
Ma forse è colpa della mia connessione super lenta.


Ho riscontrato gli stessi problemi e ti confermo che si trattava di un bug, risolto proprio oggi.

Buona scrittura!
AHR!
o-
...in cosa può sperare il raccolto se non nella cura del mietitore?

Avatar utente
Ria
Pirata
Messaggi: 526
Iscritto il: 16/11/2012, 14:09
Pirata o Piratessa: F

Re: Inbooki

10/01/2013, 9:32

Ah, bene. Grandissima!! ;)
'Io scrivo perché se no sclero' Caparezza

aryanna
Pirata
Messaggi: 3
Iscritto il: 09/01/2013, 9:42
Pirata o Piratessa: F

Re: Inbooki

11/01/2013, 10:29

Buongiorno a tutti!
Mi chiamo Arianna e sono la responsabile per il contatto con autori iscritti ad Inbooki.
Qualcuno di voi ci ha avvisato della seguente discussione e quindi vorrei partecipare per risolvere i vostri dubbi e soprattutto per ricevere da parte vostra opinioni e suggerimenti.

Intanto rispondo ad un paio di punti:

Ria ha scritto:Chi avrebbe effettivamente voglia di aspettare una stagione, un evento metrologico, o addirittura mettersi in viaggio per proseguire la lettura di un libro? :|


Quando una delle condizioni non è verificata, e quindi appare la schermata di blocco, il lettore può decidere di forzare la condizione e continuare la lettura del proprio in-book. La forzatura è permessa solo se è lo stesso autore a renderla disponibile quando crea l'in-book.

Inoltre, per quanto riguarda gli in-book di tipo narrativo a nostro avviso le condizioni basilari sono i bivi e il proseguimento della storia a seconda del punto di vista. Le condizioni sopracitate, anche se possono essere integrate nella storia (come per esempio nel racconto Agguato in cui il testo varia a seconda se è mattina, pomeriggio o sera), sono disponibili soprattutto per la creazione di guide turistiche digitali che propongono un certo percorso a seconda del meteo, della stagione, e cosi via..
Nei romanzi e nella narrativa la variazione del punto di vista e dei bivi sono invece più immediate. Per esempio immaginiate di leggere un in-book fantasy: il lettore potrà decidere di leggere il libro dal punto di vista del buono e del cattivo e ad un certo punto della storia potrà decidere il proseguimento della trama scegliendo alcune azioni dei personaggi.

gazza998 ha scritto:Più che altro mi stavo chiedendo: il prezzo? Ha senso mettere un prezzo su una cosa di questo tipo? voi li paghereste 89 centesimi? Giusto per capire, è un mercato diverso da quello degli ebook (chi ha il cell è abituato a pagare per le app), e poi se uno ha un cellulare da 700 euro potrebbe anche sborsarne qualcuno a un povero cristo che scrive no? :D


Noi offriamo gratuitamente l'uso dell'editor e della app per la lettura degli in-book.
Il lettore che sarà interessato a leggere un in-book dovrà acquistarlo, come già succede per esempio con Kindle.
Il prezzo dell'in-book è comunque a discrezione dello stesso autore, quindi può essere anche gratuito (come avviene ora con alcuni e-book).
In ogni caso cosi come avviene per alcune app e per quasi tutti gli e-book, l'utente è disposto a pagare un prezzo per il prodotto offerto.

Aspetto vostri feedback, soprattutto da chi ha già iniziato a provare l'editor e da chi ha già letto qualche racconto.
A presto!

Avatar utente
Ria
Pirata
Messaggi: 526
Iscritto il: 16/11/2012, 14:09
Pirata o Piratessa: F

Re: Inbooki

12/01/2013, 1:27

aryanna ha scritto:Quando una delle condizioni non è verificata, e quindi appare la schermata di blocco, il lettore può decidere di forzare la condizione e continuare la lettura del proprio in-book. La forzatura è permessa solo se è lo stesso autore a renderla disponibile quando crea l'in-book.


Ah! Ho capito.

aryanna ha scritto: il lettore potrà decidere di leggere il libro dal punto di vista del buono e del cattivo e ad un certo punto della storia potrà decidere il proseguimento della trama scegliendo alcune azioni dei personaggi.


Questa cosa è davvero intrigante!

aryanna ha scritto: Noi offriamo gratuitamente l'uso dell'editor e della app per la lettura degli in-book.


Ecco, io mi chiedevo giusto come poter leggere qualche racconto già finito. Dove le posso trovare le applicazioni?

Comunque complimenti per il lavoro svolto. o!
'Io scrivo perché se no sclero' Caparezza

aryanna
Pirata
Messaggi: 3
Iscritto il: 09/01/2013, 9:42
Pirata o Piratessa: F

Re: Inbooki

14/01/2013, 12:25

Gli in-book pubblicati sono visualizzabili sia dal catalogo presente sul sito web (clicca qui) che sull'app.
L'app è disponibile sia per iOS (a questo link) che per Android (a questo link).

Torna a “Il Mondo del Web amico di Pescepirata”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite