Pagina 3 di 3

Re: Romanzo raccontato

Inviato: 24/08/2016, 20:44
da Imbrattacarte
Creare un ambientazione da cui si possano originare un numero x di racconti diversi è un impresa epica . Ma anche davvero molto bella . Nel senso , secondo me dovresti creare prima tutta l'ambientazione con qualche personaggio importante che sia di per se legato alla storia del mondo, scriverne un infarinatura di regole sociali e di creature che la abitano.

Se mas mas si ricorda di me io lavoro da molto tempo a una cosa simile e se avete bisogno di una mano la do volentiei

Re: Romanzo raccontato

Inviato: 25/08/2016, 6:11
da MasMas
Certo che mi ricordo di te!
Questa cosa alla fin fine è rimasta lì. Abbiam provato un paio di volte a scrivere qualcosa di collettivo, ma non in questa forma.
Ma chissà, siamo ancora giovani (più o meno ;) )

Re: Romanzo raccontato

Inviato: 11/09/2016, 18:02
da Titty
Tipo "sceneggiatura "?
L'impronta mi sembra quella.
Non facile. Ammiro gli sceneggiatori.

Re: Romanzo raccontato

Inviato: 03/12/2016, 10:20
da ArtiXmi
(Si, porto in vita tutti i necropoli)

Per una cosa del genere ha ragione imbrattacarte. Serve una linea guida, altrimenti è il caos.
Un filo guida che faccia da sfondo.