Avatar utente
MasMas
Capitano
Messaggi: 9885
Iscritto il: 18/06/2011, 21:30
Pirata o Piratessa: M
Località: Imola
Contatta: Sito web Facebook Google+

Romanzo raccontato

28/05/2014, 14:20

C'è un progetto che mi frulla in testa da un po'.
Da amante dei racconti, mi piacerebbe provare a scrivere una raccolta di racconti su una stessa ambientazione, che oltre che esistere individualmente portino avanti una trama collettiva. O che comunque siano uniti in qualche modo. Un po' tipo serial televisivo, per dire (più alla x-files che a quelli più moderni tipo Lost, ma dipende).
Tipo, i racconti di Lilnovel, o di Betty e Machete. O anche Aleta del Diablo, chissà.
Che ne dite?
Qualcuno sa se ci sono esempi in giro?
Ma soprattutto, che differenza c'è con un libro scritto in capitoli? Forse nessuna... Boh.
Da vicino nessuno è nOrMaLe
La vita è una corsa, e io sto cercando una panchina
Una risata vi seppellirà

Avatar utente
nonnaV.
Pirata
Messaggi: 647
Iscritto il: 13/11/2013, 17:37
Pirata o Piratessa: F
Località: Lazio
Contatta: Sito web

Re: Romanzo raccontato

28/05/2014, 15:19

Amo da tempo questo tipo di scrittura ;) e ho pubblicato una raccolta di sette racconti ( ne avrei altri) ambientati in una cittadina del mezzogiorno. Sono accomunati dal genere, giallo, dal protagonista e altri personaggi fissi, impegnati nella soluzione di casi diversi. L'accoglienza è stata buona,con varie recensioni e interviste.
Tuttavia, essendo acclarato che i racconti vendono meno, ho trasferito il tutto in un romanzo, per il quale sono in cerca di un editore più "robusto" :?: del precedente.
"Sii quello che vorresti sembrare" (Carrol
Sei (hai) una nonna? Vieni (accompagnala) nel mio blog!

Avatar utente
Kriash
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 849
Iscritto il: 11/04/2013, 11:38
Pirata o Piratessa: M
Località: Crevalcore (BO)

Re: Romanzo raccontato

28/05/2014, 15:24

Mi piace quest'idea.
Anch'io avevo messo le basi per una cosa del genere con il racconto pubblicato sulla raccolta del corso di scrittura creativa. Avevo fatto proprio un episodio pilota (in puro stile serial tv) immaginando una storia a episodi autoconclusivi ma con la trama di sottofondo che proseguisse poco per volta.
Secondo me c'è poca differenza con un romanzo vero e proprio... forse il ritmo.
Kriash - Alen

Avatar utente
MasMas
Capitano
Messaggi: 9885
Iscritto il: 18/06/2011, 21:30
Pirata o Piratessa: M
Località: Imola
Contatta: Sito web Facebook Google+

Re: Romanzo raccontato

28/05/2014, 15:36

Già, forse in fin dei conti... Dovrebbero essere racconti diversi, ma con una storia comune, per non essere riconducibile a un romanzo. I racconti di Machete al momento sono così,non si potrebbe fare un romanzo, e anche Lilnovel.
Mi piacerebbe provare anche con Aleta, scriverlo collettivo e quindi anche a più voci, stili...
Da vicino nessuno è nOrMaLe
La vita è una corsa, e io sto cercando una panchina
Una risata vi seppellirà

Avatar utente
paolino66
Nostromo
Messaggi: 640
Iscritto il: 19/01/2013, 7:08
Pirata o Piratessa: M

Re: Romanzo raccontato

28/05/2014, 21:38

Le raccolte di Don Camillo e Peppone hanno la stessa struttura. Favolose!

Paolino
Io stimo più il trovar un vero, benché di cosa leggiera, che 'l disputar lungamente delle massime questioni senza conseguir verità nissuna.

(G. Galilei)

Avatar utente
apenapi
Pirata
Messaggi: 405
Iscritto il: 15/05/2014, 19:50
Pirata o Piratessa: M
Località: Romagnano Sesia

Re: Romanzo raccontato

31/05/2014, 12:53

Io stavo pensando di scrivere una serie di dieci racconti basandomi sui comandamenti. Tutti indipendenti, come trama, stile, ambientazione, ecc.; solo legati da quel filo conduttore.
Sono perfetto ma mi sto curando.
...ed attraverso il gioco l'animo nostro nudo si rivela

Avatar utente
MasMas
Capitano
Messaggi: 9885
Iscritto il: 18/06/2011, 21:30
Pirata o Piratessa: M
Località: Imola
Contatta: Sito web Facebook Google+

Re: Romanzo raccontato

11/06/2014, 8:05

Don Camillo e Peppone mi manca! (ma come sono messo)
Provvederò...
Da vicino nessuno è nOrMaLe
La vita è una corsa, e io sto cercando una panchina
Una risata vi seppellirà

Avatar utente
Ria
Pirata
Messaggi: 526
Iscritto il: 16/11/2012, 14:09
Pirata o Piratessa: F

Re: Romanzo raccontato

11/06/2014, 18:57

Io ci starei volentieri. Che ambientazione avevi in mente?
Mi piace un sacco anche l'idea di apenapi.
'Io scrivo perché se no sclero' Caparezza

Avatar utente
MasMas
Capitano
Messaggi: 9885
Iscritto il: 18/06/2011, 21:30
Pirata o Piratessa: M
Località: Imola
Contatta: Sito web Facebook Google+

Re: Romanzo raccontato

13/06/2014, 9:43

Già si stava pensando a quella cosa dell'uomo delle stelle... Stavamo aspettando Steve che doveva arrivare con un pezzo.
Da vicino nessuno è nOrMaLe
La vita è una corsa, e io sto cercando una panchina
Una risata vi seppellirà

Avatar utente
Ria
Pirata
Messaggi: 526
Iscritto il: 16/11/2012, 14:09
Pirata o Piratessa: F

Re: Romanzo raccontato

13/06/2014, 13:13

Non si può fare qualcosa stile Matrix Anthology senza limite di battute?
Magari assegnando a ogni scrittore un personaggio di un ambientazione\storia che descriva il prima e\o il dopo degli eventi del racconto.
'Io scrivo perché se no sclero' Caparezza

Torna a “Diario di scrittura”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite