Giuliana Dea
Pirata
Messaggi: 88
Iscritto il: 19/11/2012, 12:04
Pirata o Piratessa: F
Località: Roma
Contatta: Sito web

Valentina Controvento - Intermezzi Editore

19/09/2014, 9:44

Immagine

Titolo: Valentina Controvento
Autore: Carlo Sperduti
Editore: Intermezzi
Collana: OttantaMila
ebook: formato epub
Prezzo: €3

In amore, Valentina è combattuta tra un nuovo e ordinario rapporto con un amante dei capelli e un’avviata relazione segreta, perseguibile a norma di legge, tra le mura del suo appartamento.
Per lavoro, combatte la caduta dei cappelli progettando un macchinario contro il vento. L’amicizia con la spigliata Emma e una serata all’insegna della socializzazione la costringono ad affrontare il mondo sottoforma di conversazioni, postini d’assalto, richieste di cena in assenza di terzi e ufficiali dell’Agenzia delle Pratiche Pubbliche.


Stile: <o> <o> <o>
Contenuto: <o> <o> <o>
Voto generale: <o> <o> <o>


Valentina Controvento è un racconto di 80000 caratteri (lunghezza prevista dalla collana).
La storia in sé, incentrata sull'incapacità di Valentina di affrontare i problemi lavorativi e le relazioni con il mondo esterno, potrebbe anche essere interessante.
Però (perché c'è un però) i personaggi si muovono in apparenza in un universo simile al nostro, con le stesse regole di convivenza, ma nella realtà quello che viene descritto, in modo fin troppo breve, è un mondo dove i rapporti sociali sono regolati in modo molto più rigido rispetto a quello cui siamo abituati.
Il dubbio che sorge per tutta la prima parte è che questa esasperazione sia solo l'ossessione di Valentina, che nella sua incapacità di stare al mondo percepisce ogni momento di contatto con l'esterno come un meccanismo regolato da protocolli rigidi da seguire.
Il dubbio sparisce con lo spostarsi del punto di vista sui comprimari, che sono parte integrante del meccanismo che ostacola Valentina in ogni modo.

Non racconto altro, per non svelare la trama.
Ma a mio parere una descrizione più dettagliata dell'universo in cui si muove la protagonista non sarebbe di troppo e aiuterebbe il lettore a sospendere l'incredulità.
80000 caratteri in questo caso non sono sufficienti.

Avatar utente
Florelle
Pirata
Messaggi: 204
Iscritto il: 10/01/2013, 14:39
Pirata o Piratessa: F

Re: Valentina Controvento - Intermezzi Editore

19/09/2014, 10:39

Bella recensione, Giuliana <o>

Torna a “la Redazione di Pescepirata”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite