Avatar utente
Nico Alej Cunial
Pirata
Messaggi: 22
Iscritto il: 19/12/2012, 9:48
Pirata o Piratessa: M
Contatta: Sito web

Re: Commenti ai racconti

22/05/2013, 20:50

Black Bart ha scritto:Attenzione: il racconto nr 043 era un file che non c'entrava niente con il concorso in oggetto inserito per un errore tecnico. Dopo aver valutato la buona fede dell'autrice (il racconto era un testo che aveva partecipato ad un ns vecchio contest) abbiamo pensato di sostituirlo con quello giusto.
Siete tutti pregati quindi di cestinare il vecchio e leggere e valutare questo qui in allegato. Grazie.
http://www.pescepirata.it/aspiranti_scr ... 006#p34006


Ma sì la perdoniamo! :-)
Se mi chiedessero cos’è l’amicizia, risponderei: «un amico è come la caffeina dopo una sbronza lunga un giorno. Più ne consumi, meno tempo ci vorrà per riprenderti.» E l’amore? «È la sbronza.»
Grigio tipo Settembre

Avatar utente
peta
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 1990
Iscritto il: 16/08/2011, 9:48
Pirata o Piratessa: F

Re: Commenti ai racconti

23/05/2013, 9:26

Grazie, grazie... :oops: forse è giunto il momento di creare delle sottocartelle x i miei testi... :D

Avatar utente
MasMas
Capitano
Messaggi: 10033
Iscritto il: 18/06/2011, 21:30
Pirata o Piratessa: M
Località: Imola
Contatta: Sito web Facebook Google+

Re: Commenti ai racconti

24/05/2013, 14:00

Allora, ho fatto la pazzia: ho commentato tutti i racconti. Dovendo votare, era il minimo per capirci qualcosa, così intanto che c'ero mi sono appuntato tutto.
Oh, io sono l'ultimo degli stronzi, opinioni personali facilmente sbagliate...

01: Si dilunga un po' all'inizio. Tanto rabbiosa la protagonista quanto veloce a cambiare idea, l'ho trovato un po' forzato, i caratteri un po' estremi. Però la storia è carina, e si legge bene, mi è piaciuto.
02: lunga riflessione, anche troppo, che però tiene abbastanza. Stile un po' particolare ma godibile che aiuta a renderlo interessante. Crea bene l'attesa di conoscere il finale. E poi, non l'ho capito. Cioè, davvero, rileggendolo nella frase finale mi pare di notare un lieto fine, che invece alla prima lettura avevo colto proprio al contrario. Ma l'amarezza c'è. Non lo giudico gran che perché purtroppo di pezzi così ce ne sono tanti, personalmente ho puntato per essere più originale.
03: racconto appena accennato. Lo trovo più una poesia che un racconto. Sembra una quarta di copertina. Incuriosisce e accenna ma l'ho trovato troppo stringato.
04: racconto carino di una normale giornata di una persona speciale. Non brilla per azione o stile ma si legge bene.
05: la storia si legge, scorre con uno stile leggero. Forse pecca un po' di narrazione, lascia un po' con un senso di inconcluso.
06: la narrazione c'è, anche se avrei evitato molti commenti esterni e avrei lasciato parlare le azioni. La storia è dura però... Non so... Forse troppo dura? Boh, questo racconto mi mette in difficoltà.
07: mah, la narrazione è divertente in alcuni punti ma la trama mi è sembrata un po' banale, e alcuni passaggi un po' forzati. Non è riuscito a prendermi molto.
08: questo devo dire che non l'ho proprio capito. Sono tordo lo so, ma non ho colto alcun filo del discorso, per cui non so che dire.
09: questa lettera confessione, in questa forma decisamente vittimistica, l'ho trovata un po' troppo lamentosa per i miei gusti. Unita alla mancanza di azione e alle troppe riflessioni, devo dire che non mi è piaciuta gran che.
10: Davvero carina questa storia, il pensiero dei grezzi militari che si inteneriscono e finiscono per essere solidali con un commilitone, su di un argomento tanto spinoso in quell'ambiente, con un atto di coraggio tale, fa commuovere. Lo stile è bello e sostiene bene la narrazione.
11: strana questa storia dai contorni un po' sfocati. Una narrazione introspettiva di avvenimenti che colpiscono e formano il carattere di una ragazza, forse normale, forse speciale. La narrazione è particolare, paicevole anche se non posso dire di averla inquadrata bene.
12: questa storia non è risucita a prendermi. L'ho trovata un po' sdolcinata, un po' stereotipata, un po' scontata.
13: Racconto onirico, anche se lo stile secco e disilluso lo rende amaro. Un viaggio in pensieri che facciamo fatica a capire. La storia è, o almeno appare, drammatica. Bello.
14: questo racconto mi ha incuriosito, anche se non l'ho inquadrato del tutto. Follia e amore per una persona scomparsa? Lo stile lo rende gradevole, carino anche se mi ha lasciato molti punti interrogiativi.
15: molto carino questo resoconto di una giornata normale di una coppia normale, anche un po' (molto) sfigata; come normale... Frizzante e veloce, mi è piaciuto.
16: bel racconto. Lo stile, anche se adatto, l'ho trovato un po' lento, forse qualche riflessione di troppo. Ma per il resto la storia colpisce, intenerisce e fa pensare.
17: davvero davvero bello. I due protagonisti, il loro battibecco iniziale, la complicità che si crea, il crescendo fino al finale che mi ha fatto versare una lacrimuccia. Emozionante.
18: gustosa questa visione peculiare del gioco a tre. Divertente.
19: flash, commenti, e una brave storiellina, non ho capito se narrata da un bambino e meno, visto che va ad archeologia. Simpatica, ma un po' troppo solo accennata.
20: esperimento interessante, la scrittura storipata della mente del protagonista è bella. Purtroppo non sono risucito a cogliere bene molti punti, per cui ho solo intuito la storia, che comunque fa pensare nella sua tristezza. Carino anche se molto sperimentale.
21: divagazioni, un po' troppo poeticheggianti, che non ho colto appieno, tra l'altro le ho percepite abbastanza slegate tra loro. Non sono risucito a cogliere bene il punto, non mi è piacuto gran che.
22: divertente questo tentativo maldestro di riappacificazione. Reggere il ritmo è difficile, e qui ci riesce abbastanza, ed è anche originale. Carino.
23: questo qua è un genio, non c'è che dire. D'altra parte... sono io!
24: bella la trama, mi è piaciuto. Unica cosa, avrei evitato un po' di riflessioni, sarei andato più spedito sulla storia (anche se per una lettera sono indicate) e magari avrei raccontato di nei punti dove alle volte taglia (insomma sarebbe bello se lo si allungasse), ma d'altra perte il racconto doveva essere breve. L'epilogo è bello, anche se non l'ho inquadrato completamente.
25: molto liberatorio, carino, anche se lo avrei asciugato.
26: proprio bello e tosto, mi ha fatto sentire i sensi di colpa anche a me.
27: carino, storia triste, narrata con un'alternanza interessante, abbastanza riuscita.
28: carino, una storia di ingenua scoperta giovanile (e risoluzione?), ben narrata.
29: bello, e tra l'altro originale nell'economia dei temi trattati da tutti. La storia è bella e il lieto fine toccante. Solo avrei curato di più la forma, a partire da qualche a capo in più, e avrei limitato le riflessioni, alle volte le ho trovate superflue.
30: carino e amaro, anzi un tuffo in una spirale piuttosto duro. Forse si dilunga un filo in pensieri, lasciando poco trapelare la depressione dilagante.
31: bello. Forse e triste, ma col lieto fine. Scritto con mano pesante.
32: racconto carino, la storia è divertente, il finale strappa un bel sorriso. Lo stile "rumeno" è interessante, ma non so se sarebbe stato più efficace narrato in italiano.
33: surreale, ma forte. Schietto e netto nello stile, ma abbastanza strampalato da risultare divertente. Sopratutto l'inizio ma ha fatto scappare una risata. Mi è piaciuto. Ci sono però due errori di tempo verbale che sono come un gesso su una lavagna in mezzo a un concerto di musica classica.
34: carino, stile asciutto, ma storia originale. Divertente, anche se io l'avrei asciugato un po'. Fa anche riflettere.
35: molto carino. L'idea non è originalissima ma bella, la realizzazione buona, si legge bene. Il finale è commovente (seconda lacrimuccia). Solo l'avrei asciugato, nella perte centrale si dilunga, fin quando si arriva alla pizzeria, poi spiega e secondo me rovina un po' l'atmosfera, non serviva.
36: carino, la combricola stramapalata che mette su la bottega è molto simpatica. Si legge bene, la presenza di tanti personaggi non crea nemmeno tanta confuzione (un po' sì però). Forse pecca un po' di storia, non accade molto di decisivo, a parte la tensione del momento dello sfratto. Diciamo che è uno spaccato.
37: racconto tosto, nella banalità dello stile. Lo stile non è notevole, secco e diretto, ma ci sta bene nel contrasto tra la normalità e il gesto estremo. Non è male, non so se avrebbe guadagnato da una scrittura più emotiva.
38: storia dura, ben scritta. Coinvolge, e fa pensare e arrabbiare. Mi piaciuta, anche se avrei asciugato un po' la narrazione del sogno.
39: mi è piaciuta abbastanza, storia interessante, anche se è più una riflessione in un dialogo, e forse per questo pecca di azione. La scrittura è semplice ma corretta, peccato per diversi errori 'di distrazione', che danno l'idea sarebbero stati facilmente corretti con una revisione. Ho trovato un po' fine a sè stessa l'introduzione.
40. Affascinante, fantasmagorico, assoluto! (scusate, ma non posso dire altrimenti, è di mia moglie e non voglio finire a dormire in macchina).
41. Racconto originale, molto. Diversità nella diversità... la storia mi è piaciuta. Peccato perchè nella prima parte, l'ho riletta più volte, ma davvero non capisco bene chi parla di chi e quando. Mi sa che ci sono dei problemi di soggetto, e punto di vista. Nella seconda parte il racconto è godibile, la figura di Janus è divertente nella sua tragicomicità.
42. Non un racconto ma una lettera, una confessione. Un fiume di racconto, scritto in stile originale ma piacevole. Mi è piaciuto.
43. (Quello vero, eh?) storia divertente, peccato che sia scritta di getto, un po' si vede. manca forse di una chiusa degna, ma è carino, una situazione quasi normale di diversità.
44. Molto carino. Narrazione di una giornata normale di qualcuno poco normale. Lo stile mi è piaciuto, di carattere, fico. las toria è divertente e strampalata, anche se ono molto d'azione, però rende bene. Gli intermezzi danno molta atmosfera.
45. Favola sognante e diversa, mi è piaciuta anche se l'ho trovata un po' lunga, non so se l'avrei asciugata un po'.
46. Raccontino veramente rapido, forse troppo. Accenna più che raccontare, suggerisce unas toria su cui riflettere.
47. Hem, dunque, che dire... All'inizio il nonsense mi ha preso, perchè sono riuscito a seguire la logica del discorso (per quel che può essere logica). Dopo la metà però, la follia ha preso il sopravvento, e non ci ho più capito un emerito. Mi son irpreso con la morale finale, ma purtroppo il vuoto centrale non mi permette di dire che mi sia piaciuto, per me è stato troppo.
48. Storia interessante e originale. Ho trovato lo stile un po' pomposo, anche se piacevole. Non so se semplificato avrebbe guadagnato. Mi è piaciuto, comunque.
49. Merda, davvero tosto. Proprio bello, un pugno nello stomaco. Questo sì che fa pensare.
50. Merda 2, tosto anche questo. Amaro amaro. Buttato giù con rabbia, davvero fa male. Proprio bello.
51. Racconto di vita con finale, interessante. Fila via bene, anche se il soggetto non è originalissimo. Carino.
Da vicino nessuno è nOrMaLe
La vita è una corsa, e io sto cercando una panchina
Una risata vi seppellirà

Avatar utente
Black Bart
Capitano
Messaggi: 7135
Iscritto il: 15/02/2011, 13:45
Pirata o Piratessa: M
Località: Bologna
Contatta: Sito web Facebook

Re: Commenti ai racconti

24/05/2013, 14:26

MasMas ha scritto:23: questo qua è un genio, non c'è che dire. D'altra parte... sono io!


:lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
Siamo sporchi, bastardi e cattivi... Siamo Pirati.

Avatar utente
log2ins
Pirata
Messaggi: 195
Iscritto il: 12/07/2012, 16:18
Pirata o Piratessa: M
Località: Bari

Re: Commenti ai racconti

24/05/2013, 14:57

Grande Mas o!
I did it for the lulz (Anonymous)

gazza998
Pirata
Messaggi: 1812
Iscritto il: 31/08/2011, 10:44
Pirata o Piratessa: M
Contatta: Sito web

Re: Commenti ai racconti

24/05/2013, 16:11

ahahah grande Mas!! si vede che sei uno statale :lol: :lol: :lol:
http://www.facebook.com/NordestFarwest

Avatar utente
MasMas
Capitano
Messaggi: 10033
Iscritto il: 18/06/2011, 21:30
Pirata o Piratessa: M
Località: Imola
Contatta: Sito web Facebook Google+

Re: Commenti ai racconti

24/05/2013, 16:22

Vero eh? Ma no, li ho letto nelle pause cesso pranzo.
Da vicino nessuno è nOrMaLe
La vita è una corsa, e io sto cercando una panchina
Una risata vi seppellirà

gazza998
Pirata
Messaggi: 1812
Iscritto il: 31/08/2011, 10:44
Pirata o Piratessa: M
Contatta: Sito web

Re: Commenti ai racconti

24/05/2013, 16:26

hanno stimolato "l'appetito"? :D
http://www.facebook.com/NordestFarwest

Avatar utente
Panzer
Pirata
Messaggi: 983
Iscritto il: 11/03/2011, 10:37
Pirata o Piratessa: M

Re: Commenti ai racconti

24/05/2013, 16:44

Mitico Mas! _| _|

Avatar utente
peta
Pirata vincitore
Pirata vincitore
Messaggi: 1990
Iscritto il: 16/08/2011, 9:48
Pirata o Piratessa: F

Re: Commenti ai racconti

24/05/2013, 17:31

Mas sei un mito! IO ne ho letto solo dieci per ora... ma ho già le allucinazioni... mah!

il mio non è scritto di getto... nooooo, di gettissimo! Della serie. idea, accendi il pc, petino si sveglia, prendi petino e portalo al pc, inizia a scrivere, petino si caga... cambia petino, continua a scrivere, arriva nipote, dai frutta a petino, nipote parla parla parla, pulisci petino dalla frutta e chiama un'impresa di pulizie per la cucina... :shock: , scrivi e parla con nipote, che parla parla parla... finisci di scrivere, rileggi, correggi, nipote parla parla parla... rileggi, bordi e times ok (A5... a5... a5... :? ) salva, allega... nipote parla parla parla... cambia nome al file (che era "diverso sarò io...) sbaglia file ma non si accorge... nipote parla parla parla... allega definitivamente. SBAGLIATOOOOO ma porcaaaaa :lol: scusate, ho divagato ;) Grande Mas _|

Torna a “Sesto contest: Diverso sarò io”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti