Avatar utente
Black Bart
Capitano
Messaggi: 7135
Iscritto il: 15/02/2011, 13:45
Pirata o Piratessa: M
Località: Bologna
Contatta: Sito web Facebook

1.1 Editing - Questo misterioso

22/02/2011, 13:57

Cosa significa editing? Cos'è? Perchè si fa? Chi lo fa?
Già.
Per editing si intende una revisione del testo, romanzo o racconto finito, da parte di qualcuno che non sia l'autore.
Ma tutti i romanzi subiscono editing? Anche i romanzi di scrittori illustri?
Sì.
Quindi gli autori non sono completamente i "padri" dell'opera...
In un certo senso è così ma in realtà vedremo che poco importa.
C'è anche da dire che l'editing viene fatto anche per documenti aziendali, commerciali, brochure, siti web ecc.. Ma qui ci occuperemo di quello per racconti e romanzi.

Ogni opera che viene pubblicata è passata dalle mani di un editor e questo è un dato di fatto.
Solitamente si dice che l'operazione di editing riduca del 15-20% le pagine di un manoscritto prima della sua pubblicazione, la cosa può risultare scioccante ma è così.
Tipo che un romanzo di 200 pagine alla fine dell'editing risulti più o meno 170-180 pagine.
E le migliaia di parole che sono state tagliate?? Superflue. Inutili, perfino dannose per la lettura e la comprensione del testo. Ridondanze di concetti ampiamente espressi, parole che sovraccaricano le frasi senza essere necessarie (un vecchio logoro divano può benissimo essere un logoro divano e basta, per capirci).

Gli editor, cioè quelli che di mestiere si occupano di fare gli editing agli scrittori, sono dipendenti, free lance o meno, degli stessi editori.
E spesso gli scrittori di un certo livello hanno editor a loro dedicati con cui lavorano da anni e sanno che il lavoro di revisione sarà fatto in un certo modo. Sì, perchè gli scrittori sono esseri molto sensibili verso le proprie opere...
Ad ogni modo il processo di editing viene fatto, in genere, capitolo su capitolo stringendo una continua discussione tra scrittore ed editor per ogni paragrafo, per ogni questione sia stilistica che concettuale. Tante telefonate, mail, arrabbiature...

Mestiere difficile quello dell'editor.
Ma si dice anche che talvolta l'editor è perfino più bravo dello scrittore stesso. Tanto che alcuni editor fanno anche gli scrittori (vedere il caso di Sandrone Dazieri).
Un editing davvero ben fatto può essere l'ago della bilancia tra un romanzo modesto ed uno buono.
Ma questa è tutta teoria di cui spero sappiate già abbastanza.

Si possono fare degli esperimenti suggestivi.
Tipo prendere un racconto, fargli un editing abbastanza pesante riducendo di un terzo la lunghezza del racconto. Si penserà: un lavoro completamente stravolto! Chissà come si sente lo scrittore...
Capita invece che lo stesso scrittore, rileggendo il racconto corretto, faccia fatica a dire che non è più il testo originale ed un lettore che legga le 2 versioni non riesca a dire cosa l'originale abbia in più di quello editato. Questo per dire che la paternità, l'idea, rimane intatta seppur tante parole vengano tagliate.
Questo è l'editing.

FARE EDITING PER ALTRI E' IL MODO MIGLIORE PER MIGLIORARE LA PROPRIA SCRITTURA E CAPIRE I PROPRI PUNTI DI FORZA E QUELLI DEBOLI.
Può essere complicato e noioso, ma nessuno scrittore che si rispetti può sottrarsi ad editare testi altrui per affinare la propria tecnica.

A Pescepirata l'editing ha un'importanza particolare ma questo lo spiegheremo sempre in questa sezione.

Per chi voglia approfondire questo è un fantastico testo per capire cosa sia l'editing e chi sia l'editor:
http://www.mestierediscrivere.com/File/ ... editor.pdf
Siamo sporchi, bastardi e cattivi... Siamo Pirati.

Il Guardiano
Pirata
Messaggi: 3
Iscritto il: 15/01/2012, 18:31
Pirata o Piratessa: M

Re: 1.1 Editing - Questo misterioso

15/01/2012, 19:19

Un piccolo dubbio:
Ma Dazieri non è solo un "procuratore" (non mi viene in mente la parola giusta) e non un editor?

Avatar utente
Marlene
Pirata
Messaggi: 1085
Iscritto il: 10/06/2011, 18:39
Pirata o Piratessa: F
Località: Aosta

Re: 1.1 Editing - Questo misterioso

15/01/2012, 21:13

non è entrambe le cose?
mi pare di sì... :roll:
A pirate's life for me...

Writer
Pirata
Messaggi: 347
Iscritto il: 12/10/2011, 21:49
Pirata o Piratessa: M
Località: Roma

Re: 1.1 Editing - Questo misterioso

29/02/2012, 11:48

L''editing di un testo è tutto. Io non posso nemmeno commentare un racconto - e ormai lo sapete bene - senza prima bacchettare tutta la questione revisione. E per questo vengo odiato - ma si sa, gli autori poco abili odiano sempre chi tenta di correggere (giustamente!) i loro lavori letterari! o!

Avatar utente
Ada
Pirata
Messaggi: 32
Iscritto il: 03/09/2012, 11:23
Pirata o Piratessa: F

Re: 1.1 Editing - Questo misterioso

07/09/2012, 16:32

Writer ha scritto:L''editing di un testo è tutto. Io non posso nemmeno commentare un racconto - e ormai lo sapete bene - senza prima bacchettare tutta la questione revisione. E per questo vengo odiato - ma si sa, gli autori poco abili odiano sempre chi tenta di correggere (giustamente!) i loro lavori letterari! o!


Hai ragione, Writer!
Io, per fortuna, non sono mai stata soggetta ad editing e i miei libri sono sempre stati pubblicati così come li avevo scritti io, ma ho fatto editing per altri e ammetto di essere una belva :twisted: :twisted: con me passa ben poco!!
Peggio è uno come scrittore, peggiore sarà la sua reazione all'editing.

Torna a “AREA DIDATTICA”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite